lunedì,Giugno 17 2024

Gli studenti dell’Alberghiero di Serra sul podio di due gare regionali: «Valorizziamo i prodotti del territorio»

I piatti preparati dagli allievi dell’Ipseoa hanno ottenuto due medaglie d’argento nell’ambito del Memorial chef Marcianò e del Kalavria senza glutine

Gli studenti dell’Alberghiero di Serra sul podio di due gare regionali: «Valorizziamo i prodotti del territorio»

di Andrea Fera
L’indirizzo di studi “Ipseoa”, che fa capo all’Istituto Superiore “Einaudi” di Serra San Bruno, guidato da Tonino Ceravolo, continua ad inanellare successi e conferma, ancora una volta, il buon livello di formazione dei suoi allievi. «Sapere ed abilità – si legge in una nota della scuola – si fondono in un “know – how” capace di centrare obiettivi importanti, che contribuiscono fattivamente al prestigio dell’intero istituto serrese».

Sono due, in ordine di tempo, i contest ai quali l’Ipseoa “Einaudi” ha partecipato nei giorni scorsi, conquistando il podio, in entrambe le gare. Un meritatissimo terzo posto è stato, infatti, raggiunto in occasione del secondo “Memorial chef Marcianò”, tenutosi presso i locali dell’Ipseoa “Gagliardi” di Vibo Valentia. I ragazzi, coordinati dai docenti di indirizzo, Francesco Angotti, Antonio Mungo e Francesco Lubieri, «hanno ben figurato con la proposizione di due originali creazioni: il dessert “Moulin rouge” accompagnato dal cocktail “Xenia”, entrambi realizzati con prodotti provenienti rigorosamente dal territorio».

«Stessa filosofia di valorizzazione del territorio attraverso ciò che esso è in grado di offrire, ha determinato l’ottimo secondo posto ottenuto in occasione del “Kalavria senza glutine”, svoltosi presso la Cittadella regionale “Santelli” di Catanzaro. Qui – prosegue la nota stampa – gli alunni di dieci scuole alberghiere calabresi, hanno preparato un menu completamente “gluten- free”, frutto di un’accurata e meticolosa ricerca mirata al km zero ed alla stagionalità dei prodotti. Non solo, però, competizione fine a sé stessa, ma soprattutto importanti momenti di socialità e di crescita, vero obiettivo della scuola, hanno mosso lo spirito dei partecipanti. Valori importanti che gli allievi tutti hanno saputo cogliere e condividere al meglio».

LEGGI ANCHE: All’istituto Alberghiero di Vibo gli studenti del Michigan: realizzeranno un documentario sui prodotti tipici calabresi

Vibo, l’Alberghiero di Soverato conquista la seconda edizione del memorial “Marcianò”

Articoli correlati

top