domenica,Luglio 21 2024

Gli chef calabresi a Capo Vaticano per il Summer party di Italia Squisita a tutela della fauna marina

L’iniziativa di beneficenza a favore della Onlus Caretta Calabria Conservation in programma lunedì 3 giugno dalle 19 alle 23. Cuochi, pizzaioli, panificatori e mixologist animeranno l’evento enogastronomico

Gli chef calabresi a Capo Vaticano per il Summer party di Italia Squisita a tutela della fauna marina

L’enogastronomia calabrese d’eccellenza al servizio della tutela dell’ambiente e fauna marina calabrese. È questo in sintesi l’obiettivo del Summer party di Italia Squisita, il network dell’alta cucina italiana. Dopo aver celebrato la gastronomia capitolina nella Città Eterna con la festa di primavera, le feste di Italia Squisita sono pronte per raccontare la cultura gastronomica italiana attraverso il susseguirsi delle stagioni.

Domani, lunedì 3 giugno, dalle 19 alle 23 – informa una nota -, in collaborazione con Capovaticano Resort Thalasso Spa, si terrà l’evento di beneficenza a cui prenderanno parte le grandi firme Michelin della regione, i grandi maestri della tradizione e della pasticceria, giovani emergenti, professionisti della panificazione e dell’arte bianca, il tutto accompagnato dalle creazioni dei mixologist del territorio.

L’intero ricavato verrà devoluto a Caretta Calabria Conservation Onlus, associazione fondata nel 2012 da esperti naturalisti e biologi marini impegnati attivamente per la protezione di habitat e specie marino costiere, a partire dal monitoraggio e dalla tutela dei nidi di Tartaruga marina Caretta caretta deposti annualmente sulle spiagge calabresi. Di seguito gli chef e i ristoratori che prenderanno parte all’iniziativa, così come indicati sul sito internet di Italia Squisita.

Chef

Rocco Burzi – Capovaticano Resort Thalasso Spa, Capo Vaticano
Caterina Ceraudo – Ristorante Dattilo*, Strongoli
Gabriele Giuliano – L’Arcobaleno Resort, Capo Vaticano
Davide Guidara – Ristorante I Tenerumi*, Vulcanello
Emanuele Lecce – La Tavernetta Ristorante, Camigliatello Silano
Alessandro Ingiulla – Sapio Restaurant*, Catania
Francesco Materazzo – 102, Lamezia Terme
Francesco Mazzei – Corinthia Palace Hotel, Malta
Antonio Petrone – Praia Art Resort, Isola di Capo Rizzuto
Emanuele Pucci – De’ Minimi Restaurant – Villa Paola, Tropea
Massimo Raimondo – Cura Cucina Contemporanea, Marina di Davoli
Giuseppe Romano – ME Restaurant, Pizzo Calabro
Riccardo Sculli – Ristorante Gambero Rosso, Marina di Gioiosa Ionica
Claudio Villella – Ristorante YaRità, Amantea

Tradizione e pizza

Nicola Amendola – Consorzio di Tutela del Pomodoro Pachino IGP, Pachino
Enzo Barbieri – Barbieri Ristorante, Altomonte
Roberto Davanzo – Bob Alchimia a Spicchi, Montepaone
Ercole Villirillo e Francesca Mannis – Ristorante da Ercole, Crotone
Riva Restaurant Lounge & Bar – Falerna Marina

Pasticceria

Gaetano Arena – Capovaticano Resort Thalasso Spa, Capo Vaticano
Giuseppe Carbone – L’Arcobaleno Resort, Capo Vaticano
Vincenzo Pennestrì – Sottozero Pennestrì, Reggio Calabria
Rocco Scutellà – Scutellà – Antica Pasticceria Artigianale dal 1930, Dellanuova
Antonio e Fiorella Staglianò – Bar Morè, Soverato

Mixologist

Francesco D’Aloi – Capovaticano Resort Thalasso Spa, Capo Vaticano
Benedetta Ferraro L’Arcobaleno Resort, Capo Vaticano
Simone Stocco – 102, Lamezia Terme
Fabrizio Tacchi – Gruppo Caffo 1915, Limbadi

Articoli correlati

top