sabato,Luglio 13 2024

Al via gli interventi di sfalcio dell’erba lungo l’ex statale 522: nei prossimi giorni arriva anche il bitume

La strada del mare era stata al centro delle polemiche per lo stato di abbandono in cui si presenta a turisti e residenti. Previsti lavori anche su altre strade provinciali

Al via gli interventi di sfalcio dell’erba lungo l’ex statale 522: nei prossimi giorni arriva anche il bitume
Sterpaglie lungo la Sp 522

Sono iniziati gli interventi di sfalcio dell’erba a bordo strada lungo l’ex statale 522, la cosiddetta strada del mare – oggi di competenza provinciale – che collega due note località turistiche come Pizzo e Tropea. Nei giorni scorsi, tale arteria stradale era stata al centro del dibattito proprio per lo stato di abbandono in cui si presentava, con vegetazione selvaggia, buche e sporcizia a bordo strada. Dopo la lettera di un turista veneto alla nostra redazione – in cui si contrapponeva la bellezza paesaggistica al degrado delle strade -, il caso era finito persino in Consiglio regionale con il capogruppo del Misto Antonio Lo Schiavo che ha definito la ex 522 «vergogna della Calabria», in quanto pessimo biglietto da visita per i villeggianti. Il consigliere regionale vibonese ne ha chiesto inoltre il ritorno sotto la competenza dell’Anas.

Leggi anche ⬇️

Ora, ad estate ormai iniziata, i lavori di pulizia avviati dalla Provincia di Vibo Valentia. Ma non solo: dopo lo sfalcio della vegetazione che invade le carreggiate, si proseguirà con la bitumazione di alcuni tratti della ex statale 522. Proprio in questi giorni altre strade provinciali, nelle zone interne, sono interessate da lavori di questo genere. Ad esempio lungo la numero 29, che collega Nicotera a Monte Poro: qui dopo la pulizia dei bordi stradali, si è proceduto alla bitumazione dei tratti più dissestati.

Altre strade provinciali interne nei prossimi giorni vedranno arrivare i mezzi della Provincia, con l’aiuto anche di Calabria Verde, per lo sfalcio della vegetazione in eccesso.  

Articoli correlati

top