martedì,Maggio 28 2024

La Mela di Aism nelle piazze del Vibonese

Manifestazione benefica per aiutare le persone con sclerosi multipla

La Mela di Aism nelle piazze del Vibonese

Anche quest’anno ritorna nelle piazze della provincia di Vibo Valentia “La Mela di Aism”, manifestazione benefica inserita all’interno della campagna di azione #Smuoviti con cui l’omonima associazione chiede a tutti di collaborare per agire concretamente per costruire insieme un futuro migliore per le persone con sclerosi multipla. Un appuntamento fondamentale per raccogliere fondi al fine di trovare la cura definitiva ad una malattia di cui, ad oggi, si ignorano i fattori scatenanti. La Mela di Aism si svolgerà in questo weekend ad iniziare da oggi 4 ottobre, con la giornata del Dono Day. Sabato 5 e domenica 6 si entrerà nel vivo della raccolta con tantissimi volontari che nei gazebo diramati in tutta Italia distribuiranno oltre quattro milioni di mele. A fronte di una donazione minima di 9 euro, si potrà portare a casa un sacchetto da 1,8 chili di gustose mele rosse, verdi e gialle. [Continua dopo la pubblicità]

Le località della provincia di Vibo di Valentia che parteciperanno all’iniziativa sono: Acquaro, Ariola di Gerocarne, Arena, Brattirò, Capistrano, Dasà, Dinami, Fabrizia, Filadelfia, Filogaso, Francavilla Angitola, Gasponi, Gerocarne, Ionadi, Limbadi, Mesiano, Mileto, Moladi di Rombiolo, Mongiana, Monsoreto di Dinami, Monterosso Calabro, Nao, Nicotera Marina, Nicotera Superiore, Parghelia, Paravati, Pizzo, Piscopio, Rombiolo, San Calogero, San Costantino Calabro, Sant’Onofrio, Serra San Bruno, Soriano, Sorianello, Simbario, Spilinga, Vallelonga, Vazzano, Vibo Marina, Vibo Valentia, Zaccanopoli, Zungri. Alla manifestazione in piazza è legato anche il numero solidale 45512 del valore di 2 euro per ciascun Sms inviato da cellulari Wind Tre, Ti, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. Cinque euro saranno donati per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile. Sarà di 5 o 10 euro, infine, il valore di ciascuna chiamata fatta sempre allo stesso numero 45512 da rete fissa Tim, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali. I fondi raccolti andranno a sostenere importanti progetti di ricerca sulla sclerosi multipla progressiva, la forma più grave di Sm, ad oggi ancora orfana di terapie efficaci. La Mela di Aism si svolgerà sotto l’alto patronato della presidenza della Repubblica con il patrocinio della Fondazione pubblicità progresso. Nell’ambito della campagna, anche quest’anno a qualsiasi donatore sarà possibile partecipare al concorso, teso a permettere a due persone di volare a New York e di visitare il Centro di ricerca per la sclerosi multipla del Mount Sinai hospital. Per poter vincere bisognerà iscriversi su melagioco.aism.it. Tutti gli iscritti riceveranno, inoltre, un ricettario esclusivo per sperimentare varie specialità culinarie con le mele. 

top