Vibo, tutto pronto per la “Marcia della pace”

La tradizionale camminata organizzata dall’Azione cattolica insieme alla diocesi percorrerà le principali vie della città, partendo dalla chiesa di Santa Maria La Nova
La tradizionale camminata organizzata dall’Azione cattolica insieme alla diocesi percorrerà le principali vie della città, partendo dalla chiesa di Santa Maria La Nova
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Si terrà oggi 28 dicembre la tradizionale Marcia della Pace, organizzata annualmente dall’Azione cattolica italiana. Nella diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea la manifestazione si svolgerà a Vibo Valentia, con partenza prevista alle 17.30 dalla chiesa “Santa Maria La Nova”. L’iniziativa – indirizzata a bambini, ragazzi, giovani, giovanissimi e adulti del territorio – è curata dalle varie parrocchie in cui l’Azione cattolica opera abitualmente e, quest’anno, si avvarrà della collaborazione della Consulta diocesana delle Aggregazioni laicali. Lo slogan che caratterizzerà l’odierna marcia sarà: “Piazza la Pace”, una chiara esortazione a mettere in campo tutte le proprie capacità al servizio del bene comune, in un periodo in cui le difficoltà e le impossibilità a soddisfare i bisogni primari, spesso impedisce a tanti di sentirsi cittadini a tutti gli effetti e di costruire comunità realmente accoglienti. In questa direzione va la stessa decisione degli organizzatori di estendere l’invito a tutte le associazioni ed aggregazioni attive nella diocesi guidata dal vescovo Lugi Renzo, in modo da dare testimonianza di una Chiesa unita, priva di prevaricazioni e divisioni di sorta.

La Marcia della Pace si diramerà lungo le principali vie di Vibo Valentia, per testimoniare – così come richiesto più volte da Papa Francesco – una Chiesa in “uscita”, che non si chiude nelle sacrestie ma che intende testimoniare a tutti, arrivando sino alle periferie esistenziali, la bellezza e la gioia dell’incontro salvifico con il Signore. Il programma della giornata prevede, nello specifico, la partenza dalla chiesa “Santa Maria la Nova” e il successivo attraversamento di piazza Diaz, corso Umberto I, piazza Michele Morelli, corso Vittorio Emanuele III, piazza Municipio, via Dante Alighieri, viale Affaccio e via Papa Giovanni XXIII. La marcia-fiaccolata della pace si concluderà all’interno della chiesa della “Sacra Famiglia” con una preghiera comunitaria.

Informazione pubblicitaria