Ionadi, l’anno nuovo porta… un nuovo scuolabus

Il mezzo, acquistato dal Comune grazie al co-finanziamento della Regione, sarà utilizzato dagli alunni delle scuole materne e primarie del territorio
Il mezzo, acquistato dal Comune grazie al co-finanziamento della Regione, sarà utilizzato dagli alunni delle scuole materne e primarie del territorio
Informazione pubblicitaria
Il nuovo scuolabus di Ionadi
Informazione pubblicitaria

Anno nuovo… scuolabus nuovo per gli studenti del comune di Ionadi. Il pulmino è stato inaugurato nelle scorse ore dal sindaco Antonio Arena, alla presenza degli alunni del locale Istituto “Giovanni Falcone”, nell’occasione accompagnati dal dirigente scolastico Luisa Vitale, dal presidente del consiglio d’istituto Saverio Signoretta, dal parroco don Lucio Bellantoni e da numerosi genitori. Il nuovo scuolabus, acquistato grazie ad un co-finanziamento regionale ottenuto dall’attuale Amministrazione cittadina lo scorso anno, già con il riavvio delle lezioni è stato messo a disposizione dei ragazzi delle Scuole materne e primarie del territorio. Nel suo discorso inaugurale, il sindaco Arena ha sottolineato l’attenzione che sin dal suo insediamento è stata rivolta dal Comune alle esigenze dei più piccoli, «in particolare alle questioni che riguardano il diritto allo studio ed alla sicurezza dei trasporti». E la decisione dell’Ente territoriale di rinnovare il proprio parco scuolabus «rientra proprio in questa ottica». Poi, rivolgendosi agli alunni presenti, li ha invitati ad avere buona cura del nuovo mezzo di trasporto, «in modo tale da lasciarlo in perfette condizioni anche per gli alunni che ne usufruiranno negli anni a venire». Lo scuolabus appena acquistato dal Comune di Ionadi risponde alla normativa ambientale europea “Euro 6” e garantisce un ridotto impatto sull’inquinamento atmosferico. È omologato anche per il sollevamento e il trasporto di una carrozzina, in modo da consentire anche ai giovani con disabilità di poter usufruire del mezzo scolastico comunale. Potrà ospitare fino a 32 alunni, oltre all’accompagnatore e all’autista.

Informazione pubblicitaria