Scuola, c’è il decreto: in Calabria si riparte il 24 settembre

La decisione del presidente Santelli, adottata nella giornata di oggi, prende atto dell’ordinanza del 23 luglio scorso del ministro dell’Istruzione
La decisione del presidente Santelli, adottata nella giornata di oggi, prende atto dell’ordinanza del 23 luglio scorso del ministro dell’Istruzione
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

In Calabria le scuole riapriranno il 24 settembre 2020 e chiuderanno il 12 giugno 2021, tranne che per le scuole dell’infanzia che chiuderanno il 30 giugno 2021. Lo prevede un decreto del presidente della Regione, Jole Santelli.

Il decreto, adottato nella giornata di oggi, prende atto dell’ordinanza 69 del 23 luglio scorso del ministro dell’Istruzione, che stabilisce che “le lezioni dell’anno scolastico 2020/2021, nell’intero territorio nazionale, possono avere inizio a decorrere dal giorno 14 settembre 2020” e che “le Regioni adottano le restanti determinazioni in materia di calendario scolastico, fermo restando che sono stati assegnati allo svolgimento delle lezioni almeno duecento giorni”.

Informazione pubblicitaria

Il calendario

Nel dettaglio, il decreto del presidente della Regione dispone che in Calabria “l’inizio delle lezioni, per l’anno scolastico 2020/2021 decorre dal giorno 24 settembre 2020 per le scuole dell’infanzia, del primo ciclo e del secondo ciclo di istruzione appartenenti al sistema di istruzione, ivi compresi i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti”.

Il termine delle lezioni, prosegue il provvedimento di Santelli “è fissato per il giorno 12 giugno 2021, quello delle attività educative per la scuola dell’infanzia è fissato per il giorno 30 giugno 2021”.

Inoltre, si legge nel decreto, in Calabria “oltre che nei giorni riconosciuti come festività nazionali, non si effettueranno lezioni il 2 novembre 2020 – commemorazione dei defunti;  il 7 dicembre 2020 – chiusura pre-festiva; dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 – festività natalizie; dall’1 aprile al 6 aprile 2021– vacanze pasquali”.  Infine, il decreto di Santelli stabilisce che “la data di inizio delle attività di integrazione e recupero degli apprendimenti relativi all’anno scolastico 2019/2020 decorre dal 1° settembre 2020”.