Nasce la web radio “Spazio giovani”: 40 podcast sui talenti calabresi

L’obiettivo del progetto, finanziato dall'Agenzia nazionale per i giovani e realizzato dell’associazione Valentia, è quello di raccontare le esperienze dei modelli positivi del territorio
L’obiettivo del progetto, finanziato dall'Agenzia nazionale per i giovani e realizzato dell’associazione Valentia, è quello di raccontare le esperienze dei modelli positivi del territorio
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«La nostra regione è ricca di talenti, di storie di giovani e di esperienze positive che occupano una parte importante della vita di quelli che saranno i protagonisti del domani. Obiettivi, traguardi e difficoltà che meritano di essere raccontate». È l’obiettivo della web radio “Spazio Giovani”, un progetto che si occupa di mettere le esperienze di vita e i traguardi raggiunti dai Calabresi affinché diventino un esempio da seguire. L’iniziativa è ideata dall’associazione Valentia, un’organizzazione fondata nel 2017 a Vibo Valentia, che oggi conta numerose sedi su scala regionale. «La nostra idea – spiega il direttivo – è basata sui buoni esempi che i giovani possono prendere come modello di vita, dando una spinta nel credere a ciò che a primo impatto può sembrare irraggiungibile».

Informazione pubblicitaria

Il progetto “Ang inRadio #piùdiprima Spazio Giovani Vibo Valentia” (finanziato dall’Agenzia nazionale per i giovani) prevede la realizzazione di circa 40 podcast ed alcuni eventi che coinvolgeranno direttamente i giovani e le istituzioni locali nell’arco dei prossimi mesi. «Le tematiche che tratteremo saranno decine, dai nuovi mezzi di comunicazione, alla formazione, all’imprenditorialità, ai buoni esempi di pubblica amministrazione, senza dimenticare i numerosi podcast rivolti ai progetti Erasmus+ ed Esc, nonché le attività realizzate dall’Agenzia nazionale per i giovani».

Gli scopi perseguiti «nel condividere esempi di creatività, di talento e di auto-imprenditorialità sono anche quelli di favorire l’occupabilità e l’iniziativa giovanile; stimolare, anche grazie alla presentazione di esempi pratici, l’inclusione sociale dei giovani con minori opportunità attraverso la pratica sportiva; inquadrare la cittadinanza attiva ed il volontariato come strumenti dinamici di politica giovanile, anche grazie al confronto con istituzioni ed associazioni locali; creare un luogo fisico di incontro per i giovani e favorire il dialogo e la partecipazione. Tutti i podcast verranno pubblicati sulla pagina Facebook dell’associazione Valentia e sui canali social Instagram e Facebook creati ad hoc (Ang in Radio #piùdiprima Spazio Giovani Vibo Valentia). I contenuti verranno inoltre pubblicati sul sito web dell’Agenzia nazionale per i giovani. A corredo dei podcast verranno realizzati dei video integrali con le interviste (Facebook ed Instagram)».