Cagnolino legato con una corda ad un masso salvato a Paravati

A trovarlo abbandonato ed incastrato in un guardrail sono stati gli addetti alla raccolta differenziata
A trovarlo abbandonato ed incastrato in un guardrail sono stati gli addetti alla raccolta differenziata
Informazione pubblicitaria

Lo hanno trovato legato con una corda ad un grosso masso, a sua volta incastrato in un guardrail della strada statale 18 alla periferia sud di Paravati, all’imbocco dell’arteria che porta al cimitero comunale di Mileto. Si tratta di un cagnolino di media taglia, molto probabilmente lasciato in quello stato dalla notte precedente. Il cane è stato trovato tremante, visibilmente impaurito e denutrito. Purtroppo, l’ennesimo caso di amico a quattro zampe abbandonato per strada da ignoti. Per fortuna è stato notato nella prima mattinata di oggi dagli addetti della raccolta differenziata, i quali hanno provveduto ad avvertire gli agenti della polizia municipale.
Da qui l’attivazione della procedura di recupero e il relativo intervento dell’apposito servizio veterinario dell’Asp di Vibo Valentia. Il “trovatello” è alloggiato adesso nel canile “Il mondo di Pluto” di Ricadi, convenzionato con il comune di Mileto. Qui sarà accudito e rifocillato, in attesa – si spera – che qualche “anima buona” decida di accoglierlo con sé  e di prenderlo in adozione.