Vigili del fuoco e Capitaneria festeggiano la patrona Santa Barbara – Foto

Le celebrazioni, ridimensionate a causa dell’emergenza Covid, si sono svolte nel Santuario di Maria Santissima del Rosario di Vibo Marina
Le celebrazioni, ridimensionate a causa dell’emergenza Covid, si sono svolte nel Santuario di Maria Santissima del Rosario di Vibo Marina
Informazione pubblicitaria

Anche quest’anno i Vigili del fuoco di Vibo Valentia e la Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Vibo Marina hanno celebrato giorno 4 dicembre Santa Barbara. L’attuale situazione epidemiologica, che ha imposto di adottare la massima prudenza nel tenere il distanziamento sociale, non  ha impedito di celebrare, seppure in maniera sommessa e sobria, la Santa Patrona.

Alla presenza del comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata Massimiliano Pignatale, e del comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, dirigente superiore Maria Cavaliere, nel Santuario Maria Santissima del Rosario di Pompei di Vibo Marina è stata celebrata una Santa Messa da don Saverio Di Bella.

Nella sua omelia il celebrante ha rimarcato lo spirito di sacrificio ed abnegazione con il quale i marinai ed i vigili del fuoco portano avanti la loro missione a tutela dell’incolumità delle persone nello spirito di sacrificio evidenziato dal martirio di Santa Barbara. Il comandante dei  Vigili del fuoco e della Capitaneria di Porto, hanno ricordato i caduti in servizio e tutti coloro che lottano contro il Covid, ringraziando tutte le autorità provinciali che attraverso i loro messaggi hanno voluto manifestare la loro vicinanza nei confronti del personale della Capitaneria e dei Vigili del fuoco la loro vicinanza. Al termine della celebrazione don Saverio Di Bella ha benedetto due automezzi di recente assegnazione al Comando Provinciale dei Vigili del fuoco che presto entreranno in servizio e contribuiranno ad innalzare gli standard di sicurezza.