mercoledì,Maggio 12 2021

Strada provinciale 73 delle Preserre, al via i lavori

Ne dà notizia il sindaco di Gerocarne Vitaliano Papillo. Sei mesi fa il crollo nei pressi del ponte Gatto a causa di un guasto alla condotta idrica

Strada provinciale 73 delle Preserre, al via i lavori
Il sindaco di Gerocarne Vitaliano Papillo
Il sindaco di Gerocarne Vitaliano Papillo

Sono stati oggi consegnati alla ditta appaltatrice ed inizieranno il prossimo 11 gennaio i lavori di ripristino del tratto della Sp 73 crollato sei mesi fa nei pressi del ponte di “Gatto”, a causa di un guasto alla condotta idrica della Sorical. Ad annunciarlo è il sindaco di Gerocarne, Vitaliano Papillo, che parla di un «ottimo risultato, ottenuto non solo attraverso articoli di giornale e denunce ma, soprattutto, grazie ad un intenso, continuo e silenzioso lavoro che, come sindaco della mia comunità, ho condotto in questi mesi, recandomi diverse volte nella sede di Catanzaro della società idrica ed interloquendo con i responsabili provinciali dalla stessa». Oltre a ciò, Vitaliano Papillo rimarca l’importanza della sinergia istituzionale, che in tal caso ha visto interessarsi alla vicenda l’onorevole Dalila Nesci, il presidente della Provincia di Vibo, Salvatore Solano, i colleghi di Soriano e Sorianello, Vincenzo Bartone e Sergio Cannatelli, ed un comitato spontaneo di cittadini che ha sollevato più volte la questione, battagliando per venirne a capo.
«Mi sono costantemente tenuto informato sull’andamento dell’iter – precisa Papillo – che è stato ritardato da un lato per via del tipo particolare d’intervento, che ha richiesto varie relazioni geologiche ed un passaggio all’ex genio civile, e dall’altro dai problemi avuti dalla Regione con la piattaforma dove vanno caricati i progetti». Ritardo che ha creato disagi, perché l’arteria è percorsa dai cittadini di tutto il comprensorio, come quella più agevole per raggiungere l’autostrada ed il capoluogo, per alleviare i quali la Sorical e la Provincia avevano deciso, provvisoriamente, di aprirla ad una sola corsia, venendo incontro alle richieste avanzate in tal senso. «L’importante – puntualizza Papillo – è che presto riavremo una strada ripristinata e riaperta nella sua interezza, per la quale – conclude – mi preme ringraziare il commissario Sorical Cataldo Calabretta, persona capace, competente e disponibile, gli ingegneri Sergio Demarco e Massimo Macrì, rispettivamente direttore operativo area e responsabile compartimento centro, ed il responsabile di zona Domenico Isola, che come sempre ha dimostrato grande esperienza e capacità di ascolto».

LEGGI ANCHE: Sp 73 chiusa, lo sdegno dei sindaci di Gerocarne, Soriano e Sorianello

Lunedì riapre la Sp 73 a senso unico alternato

Sp 73 chiusa, la Sorical rassicura la Nesci sui lavori di ripristino

Sp 73 chiusa, lo sdegno dei sindaci di Gerocarne, Soriano e Sorianello

top