sabato,Maggio 8 2021

Tredici casi positivi, didattica in presenza sospesa in tre plessi del Vespucci

I tamponi positivi riguardano le scuole primarie di Bivona e Porto Salvo e la secondaria di primo grado di via Stazione a Vibo Marina

Tredici casi positivi, didattica in presenza sospesa in tre plessi del Vespucci

«Si comunica che, facendo seguito alla nota prot. n. 8077 trasmessa dal Dipartimento di prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia in data 8 febbraio 2021 ed acquisita al protocollo n. 967 di questa istituzione scolastica in pari data, in via cautelativa, saranno sospese da domani, martedì 9 febbraio, per sette giorni e comunque fino al completamento dello screening epidemiologico, le attività didattiche in presenza per tutte le classi della sede centrale (Scuola secondaria di primo grado) e per le scuole primarie dei plessi di Bivona e Portosalvo. Le lezioni proseguiranno con la didattica a distanza. Nel frattempo si procederà con la sanificazione straordinaria dei locali scolastici interessati. Negli altri plessi di questo Istituto comprensivo le attività didattiche in presenza saranno svolte regolarmente».

È quanto comunica, in un avviso pubblicato sul sito dell’Istituto comprensivo Amerigo Vespucci di Vibo Marina, la dirigente scolastica Maria Salvia. La decisione si procedere alla sospensione della didattica in presenza scaturisce dal riscontro di 13 casi positivi nelle scuole menzionate. In particolare, 2 presso la scuola primaria di Porto Salvo, 5 presso la scuola primaria di Bivona, 6 presso la scuola media di Vibo Marina, 4 dei quali risultati positivi al test molecolare mentre gli altri 2 a test antigenici.

Articoli correlati

top