Scudetto dilettanti, buona la prima per la Vibonese: poker al Potenza

I rossoblù superano i lucani 4-0 in casa e prenotano il passaggio del turno. Alla squadra di Orlandi ora basterà un pareggio contro il Rieti per volare in Final four

I rossoblù superano i lucani 4-0 in casa e prenotano il passaggio del turno. Alla squadra di Orlandi ora basterà un pareggio contro il Rieti per volare in Final four

Informazione pubblicitaria

La Vibonese non è sazia. Ai rossoblù non è bastata la “sbornia” da Serie C. La squadra di Orlandi punta dritto alla conquista dello scudetto dilettanti. Lo ha capito subito il Potenza, tornato a casa con quattro gol sul groppone. Il primo subito già al 7’ sull’asse TitoBubasSilvestro. Il raddoppio nella ripresa dopo un restante primo tempo praticamente giocato solo nella metà campo lucana. Strabiliante performance di Nicolas Bubas. Sua la firma del 2-0 al 6’. Il tris, sei giri d’orologio più tardi con la staffilata di Tito da fuori area. Il poker lo cala Ciotti al 21’, qualche secondo dopo il suo ingresso in campo. Finisce 4-0. E adesso c’è il Rieti.