domenica,Giugno 20 2021

La Tonno Callipo e Marco Rizzo insieme per la terza stagione di fila

Arriva la prima conferma nel gruppo squadra: il 31enne libero pugliese rimane ancora in giallorosso per il prossimo torneo di Superlega

La Tonno Callipo e Marco Rizzo insieme per la terza stagione di fila

«Sono molto contento di rimanere in questa società anche perché potrò ancora lavorare con il tecnico Baldovin». Sono queste le prime dichiarazioni di Marco Rizzo, la cui conferma in giallorosso è diventata ufficiale. Il 31enne libero di Galatina raggiungerà la terza stagione consecutiva con la Tonno Callipo. È stato uno dei protagonisti della passata annata da record del club calabrese e diventa al momento il giocatore più “longevo” della formazione giallorossa che disputerà il prossimo campionato di Superlega, accumulando tre stagioni di fila a Vibo. In totale 42 partite e 163 set disputati nei due anni precedenti per il giocatore di seconda linea.

Squadra rinnovata

Sul nuovo roster che stanno costruendo il direttore sportivo De Nicolo e il tecnico Baldovin, il libero Rizzo spiega: «Sarà sicuramente una buona squadra. Ancora non conosco la nuova rosa ma ritengo che anche la prossima stagione otterremo buoni risultati. Tutto dipenderà da come riusciremo ad integrarci visto che la squadra sarà quasi del tutto rinnovata». Dopo gli inizi della carriera nella sua Puglia con Ugento, Taviano e Gioia del Colle, per il 31enne nativo di Galatina sono arrivate le esperienze con Gela, Genova, Molfetta, Brolo e Sora, per poi compiere il grande salto in A1. Un anno a Milano e un triennio a Monza, prima di approdare a Vibo nella stagione 2019-20.

top