Beach volley, a Pizzo si scaldano i motori per la 14esima Coppa della pace

La manifestazione negli anni ha visto un crescendo di partecipazione e di associazioni coinvolte tanto da diventare un appuntamento fisso dell’estate pizzitana e non solo. Quest’anno avrà anche un inno ufficiale

La manifestazione negli anni ha visto un crescendo di partecipazione e di associazioni coinvolte tanto da diventare un appuntamento fisso dell’estate pizzitana e non solo. Quest’anno avrà anche un inno ufficiale

Informazione pubblicitaria

Manca pochissimo all’inizio della XIV edizione della Coppa della Pace, il torneo di beach volley (2×2 maschile, femminile e misto) organizzato dall’associazione SbarbaGianni. «La manifestazione – si legge in una nota – è unica nel suo genere, infatti associa allo sport, i colori ed i valori della bandiera della pace: il colore che accompagnerà questa edizione sarà il blu ed il tema declinato per tutta la settimana dell’evento, da domenica 29 luglio a domenica 5 agosto al lido “La Murena” in località Marinella, sarà l’ascolto». Una Coppa che negli anni ha visto un crescendo di partecipazione e di associazioni e cittadinanza coinvolta nella sua realizzazione diventando di fatto appuntamento fisso dell’estate pizzitana e non solo. «Una manifestazione che dopo 14 anni ha ancora più bisogno dell’affetto e della vicinanza di tutti, per continuare a crescere e coinvolgere le nuove generazioni che si approcciano a questo sport». Il patron Claudio Marrella, non a caso, si rivolge ai tanti estimatori della manifestazione: «Con gli anni crescono gli impegni per il componenti del gruppo SbarbaGianni che però non abbandonano la Coppa della Pace, ed è giusto che crescano anche di numero. Oltre a quelli pizzitani nelle diverse edizioni abbiamo allargato il gruppo a tanti amici romani che hanno scoperto la Coppa nelle loro vacanze pizzitane, innamorandosene e decidendo di farne parte annualmente. Vorremmo che da questa quattordicesima edizione, che rappresenta il secondo giro di boa per noi (i colori della bandiera arcobaleno sono 7), ci fosse una maggiore partecipazione all’organizzazione e al gioco soprattutto da parte dei giovanissimi che in questi anni sono passati dai vari campi di beach volley avvicinandosi a tutto quello che la Coppa si porta dietro».

E proprio in virtù di questa tappa importante che da quest’anno la manifestazione avrà anche un inno ufficiale grazie al giovane cantautore napitino Francesco Di Iorgi che ha composto una canzone dal titolo “Un giorno perfetto” (si trova Youtube insieme ad un video di un altro giovane pizzitano Peppe Pascale https://www.youtube.com/watch?v=q66clwgzdq8). Lo stesso Francesco insieme ad un’altra giovanissima interprete Ludovica Pisano, apriranno il concerto di chiusura di Santino Cardamone, talentuoso cantautore che ha partecipato anche ad XFactor, previsto per il 5 agosto al lido “La Murena”. Prima di questo però, ci sarà tanto da divertirsi; appuntamento questa domenica 29 luglio alle 18 per l’inaugurazione ufficiale al lido.