domenica,Luglio 25 2021

Tennis, Simone Bozzo e Linda Siclari trionfano al “Maierato Tennis Cup”

I due atleti hanno vinto i tornei maschile e femminile riservati ai classificati Fit di Terza categoria. Nella quarta categoria vittoria per Giuseppe Siclari

Tennis, Simone Bozzo e Linda Siclari trionfano al “Maierato Tennis Cup”
Simone Bozzo

È giunta al termine l’edizione 2021 del torneo “Maierato Tennis Cup”, rivolto ai classificati Fit di Terza categoria. La competizione agonistica ha visto ai ranghi di partenza ben 66 atleti, provenienti anche da fuori Calabria, suddivisi in tre tabelloni. Di questi, 46 hanno partecipato al torneo maschile, 20 a quello femminile. Per quanto riguarda la prima gara eliminatoria, la palma del vincitore è andata a Simone Bozzo, partito con i favori del pronostico. L’atleta in forza al “Circolo tennis Marines” di Gioia Tauro (classificato 3.2), ha vinto il torneo battendo in finale con un netto 6-4 6-0 il pari classifica Matteo Sconza (Asd Tennis club Cosenza). In precedenza Bozzo aveva eleminato in semifinale, con il punteggio di 6-1 7-5, Alessandro Modafferi (classificato 3.3), atleta del “Tennis ball Vibo”.

Linda Siclari

In campo femminile, invece, la vittoria andata a Linda Siclari (classificata 3.3), tesserata con il “Tennis club Pharaon” di Gallico. La brava giocatrice, dopo aver liquidato in semifinale Huizenga Lisette (6-3 6-0) del “Tennis club Ca’ del Moro” di Venezia, si è aggiudicata il trofeo battendo con un perentorio 6-2 6-2 l’altra finalista Rita Luce Gelsomino (classificata 3.4), a sua volta in forza al Tennis Club “Giulio Riccio” di Locri. Infine, il tabellone intermedio di Quarta categoria, vinto dall’atleta del “Pharaon” Gallico Giuseppe Siclari (classificato 4.1), il quale ha sconfitto in finale per 6-3 7-6 il pari categoria del “Tennis club Maierato” Domenico Valarioti.  In precedenza, in semifinale Siclari si era imposto per 6-4 6-3 sul non classificato Francesco Murmura (Tennis ball Vibo Valentia), postosi come la vera rivelazione del torneo.

Giuseppe Siclari

Le partite del “Maierato Tennis Cup” si sono disputate tutte sotto la supervisione del direttore di gara Michele Marcello e del giudice arbitro Giuseppe Facciolo. Nell’occasione gli organizzatori, visibilmente soddisfatti per la buona riuscita del torneo, ci tengono a sottolineare «la correttezza di tutti gli atleti partecipanti» e a ringraziare l’altro giudice arbitro Teresa Monteleone, il factotum del Tennis club Maierato Francescantonio Scolieri, gli sponsor «e tutti coloro che in questi 14 giorni si sono avvicendati con passione a seguire le varie fasi della competizione agonistica».

top