Casertana-Vibonese, cresce l’attesa per il posticipo – Video

Partito il countdown verso il Monday-night della nona giornata. Allegretti al rientro: «Mi lascio alle spalle un periodo difficile ma punto a tornare presto in campo» 

Partito il countdown verso il Monday-night della nona giornata. Allegretti al rientro: «Mi lascio alle spalle un periodo difficile ma punto a tornare presto in campo» 

Informazione pubblicitaria
Diego Allegretti
Informazione pubblicitaria

A Vibo è partito il countdown verso il Monday night contro la Casertana. La gara che chiuderà, di fatto, la nona giornata del campionato di Serie C. Una “partitissima” contro un corazzata. Costruita per vincere il campionato. Serve concentrazione e convinzione. Gli ingredienti di un cocktail a tinte rossoblù che hanno portato la Vibonese nelle zone nobili della graduatoria ma che al tempo stesso devono tenere tutti con i piedi ben piantati per terra. Mister Orlandi sta lavorando molto sulla testa dei giocatori chiamati ad un’autentica impresa. A Vibo si suda e si studia l’avversario che ancora non ha mostrato appieno le sue potenzialità in questo campionato. Sulla via che porta alla Reggia anche Diego Allegretti. Il bomber di Recanati è tornato ad allenarsi con il gruppo. Dopo un lungo periodo di stop. «Sono stati quattro mesi lunghissimi – commenta il bomber di Recanati – non vedevo l’ora di rientrare. Operazione, stampelle, riabilitazione. E’ stato davvero un periodo difficile. Devo ringraziare lo staff medico, il mister, i miei compagni – continua l’attaccante marchigiano – che mi sono stati vicino per tutto questo tempo. Per me è stato fondamentale. Non mi sono mai scoraggiato. Ce la metterò tutta – sottolinea – per tornare al 100% nel minor tempo possibile. Mi manca il profumo di partita. Mi mancano i gol e il calore del pubblico – chiosa -. Spero di rientrare al più presto in campo». Il match in diretta su Rai sport dalle 20.45 di lunedì.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHELa Vibonese prepara l’assalto alla Casertana – Video

L’analisi | È una Vibonese da play off: sognare si può, sognare si deve – Video