Vibonese-Virtus Francavilla: i rossoblù cercano il “pokerissimo” – Video

Classica rifinitura pre-partita per Obodo e compagni. Ventidue i giocatori convocati da mister Orlandi. Ci sono anche Allegretti, Altobello e Silvesti   

Classica rifinitura pre-partita per Obodo e compagni. Ventidue i giocatori convocati da mister Orlandi. Ci sono anche Allegretti, Altobello e Silvesti   

Informazione pubblicitaria
Un allenamento della Vibonese
Informazione pubblicitaria

Sciolti anche gli ultimi dubbi. A Vibo è tutto pronto per la decima giornata del campionato di Serie C. Domani alle 14:30 al Luigi Razza” andrà in scena la sfida tra Vibonese e Virtus Francavilla. Alla vigilia parola al difensore rossoblù Andrea Malberti, dieci anni nelle giovanili del Milan, divenuto punto fisso della difesa rossoblù. Con lui in campo, e tanti difensori in infermeria, mister Orlandi ha fatto di necessità virtù: «Non è stato semplice per me ambientarmi alla nuova categoria – racconta Malberti ai microfoni di “Vibonese Channel” – soprattutto nelle prime due, tre partite. A Catanzaro, per esempio, ho sofferto tanto – spiega – però andando avanti, anche grazie ai miei compagni è andata sempre meglio». E in effetti Malberti, pian piano si è cucito addosso la maglia da titolare: «La forza della nostra squadra è che non ci sono titolari e riserve – sottolinea il difensore scuola Milan – chi gioca da sempre il massimo e chi resta in panchina sostiene i propri compagni. Personalmente – continua – spero di potermi togliere qualche altra bella soddisfazione. Guardando in generale al momento della squadra – rimarca -, sappiamo che dobbiamo tenere i piedi per terra, approfittare del momento positivo e mettere in cascina più punti possibili affrontando ogni partita come se fosse una finale. E’ questo il nostro spirito – chiosa – e sarà così anche contro il Francavilla». (L’articolo prosegue sotto la pubblicità)

Informazione pubblicitaria

I convocati. Portieri: Mengoni, Viscovo; difensori: Altobello, Camilleri, Ciotti, Finizio, Franchino, Maciucca, Malberti, Silvestri, Tito; centrocampisti:  Collodel, Donnarumma, Melillo, Obodo, Prezioso, Scaccabarozzi; attaccanti: Allegretti, Bubas, Çani, De Carolis, Taurino.