Vibonese da record: è sua la miglior difesa casalinga tra i professionisti

Solo due gol subiti al “Luigi Razza” per la squadra di Nevio Orlandi. Neanche Juventus e Napoli hanno fatto meglio tra le mura amiche

Solo due gol subiti al “Luigi Razza” per la squadra di Nevio Orlandi. Neanche Juventus e Napoli hanno fatto meglio tra le mura amiche

Informazione pubblicitaria
Riccardo Mengoni, ultimo uomo rossoblù
Informazione pubblicitaria

Si torna al lavoro in casa Vibonese. Davanti agli occhi la delicata trasferta di Pagani sul campo della Paganese. Dietro le spalle la vittoria contro la Viterbese. Con il successo sui laziali sono cinque le vittorie interne di fila della truppa rossoblù. Cinque successi in sei partite totali giocate al “Razza”. Un dato importante. Ma non un record. Ciò che invece ha già scritto la formazione rossoblù in termini di gol subiti in casa. Due reti in sei gare. Un primato? Questo sì. Decisamente. E non solo in Serie C. Prendendo in esame tutte le serie professionistiche, Serie A compresa, nessuna formazione di testa ha subito meno gol in casa dei rossoblù. Sì. Neppure la Juventus nel suo “Stadium” o il Napoli nel suo “San Paolo”. Ma neppure tra i cadetti il Palermo è riuscito a fare meglio al “Barbera” o qualsiasi altra squadra dei tre gironi di Serie C. L’unica squadra ad emulare “l’ermetismo” difensivo made in Vibo Valentia è il Trapani. Ironia della sorte l’unica squadra al momento ad aver battuto la Vibonese al “Luigi Razza”. LEGGI ANCHEVibonese-Viterbese, la quinta vittoria interna firmata da Nevio Orlandi – Video

Informazione pubblicitaria