Serie C, la Vibonese resta con i piedi per terra (ma sogna in grande)

Fiducia nel quartier generale rossoblù dopo il successo sulla Viterbese e in vista del rientro a pieno regime dei difensori Silvestri e Altobello e dell’attaccante Allegretti 

Fiducia nel quartier generale rossoblù dopo il successo sulla Viterbese e in vista del rientro a pieno regime dei difensori Silvestri e Altobello e dell’attaccante Allegretti 

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Restiamo tutti con i piedi per terra. L’ha raccomandato mister Nevio Orlandi, subito dopo la vittoria della Vibonese sulla Viterbese. Lo confermano il direttore generale Danilo Beccaria e il direttore sportivo Simone Lo Schiavo, conversando con i giornalisti in settimana. «Bisogna pensare almeno per il momento alla salvezza, unico nostro obiettivo», ha detto invece Beccaria. Già, almeno per il momento, poi si vedrà. Dove potrà arrivare questa Vibonese che non finisce di entusiasmare il suo popolo? «Se poi – ha detto il dg Beccaria al Quotidiano del Sud – al termine del girone d’andata le cose dovessero continuare ancora meglio, interverremo sul mercato per potenziare l’organico con l’unico intento di prenderci ulteriori soddisfazioni». Quali, oltre che un campionato tranquillo? I play off promozione per la B. Evidentemente a sognare qualcosa (seppur con la dovuta moderazione) d’impensabile e al contempo irraggiungibile sino a qualche stagione addietro, non è solo la tifoseria ma anche dirigenti di primo piano nel quartier generale di piazza d’Armi, sede della Us Vibonese. In attesa che si concluda il girone d’andata, arrivano i “primi rinforzi” per mister Orlandi, elementi che potrebbero far fare alla squadra un ulteriore salto di qualità. Ci riferiamo al ritorno a pieno regime dei difensori Silvestri e Altobello e all’attaccante Allegretti. Altobello ha già riassaporato seppur per pochi minuti l’odore dell’erbetta del terreno di gioco sia a Rende che contro la Viterbese al Razza. Pochi minuti anche per l’idolo della tifoseria rossoblù Allegretti, contro il Francavilla. Silvestri, Altobello e Allegretti viste le loro qualità tecniche, oltre ad irrobustire l’organico, consentono a mister Orlandi di poter valutare altre soluzioni tecnico-tattiche. Intanto è iniziato il conto alla rovescia per la gara in programma domenica (ore 16.30) al Marcello Torre contro la Paganese. Si lavora con la consapevolezza di dover affrontare una squadra assetata di punti e pertanto pronta a dare filo da torcere a Obodo e compagni per risalire la classifica.   

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEVibonese da record: è sua la miglior difesa casalinga tra i professionisti

Vibonese-Viterbese, la quinta vittoria interna firmata da Nevio Orlandi – Video