Vibo, a Santo Stefano va in scena la “Corsa di Babbo Natale”

Iniziativa del comitato provinciale Asi in collaborazione con l’associazione Conoscere Ionadi e con il Comune. Cinque chilometri di gara competitiva e non competitiva aperta a tutti

Iniziativa del comitato provinciale Asi in collaborazione con l’associazione Conoscere Ionadi e con il Comune. Cinque chilometri di gara competitiva e non competitiva aperta a tutti

Informazione pubblicitaria
La corsa di Babbo Natale dello scorso anno
Informazione pubblicitaria

«Quasi 5 chilometri passeggiando per il centro della città colorando le vie di Vibo Valentia di rosso Natale, di allegria, di spirito natalizio ed anche di sano agonismo». Tutto questo, e anche altro, sarà la prima edizione della Corsa di Babbo Natale, in programma mercoledì 26 dicembre 2018. Una gara alla quale si potrà partecipare vestiti da Babbo Natale o anche più semplicemente indossando il cappellino rosso. L’evento è ideato e organizzato dal Comitato provinciale Asi in collaborazione con l’associazione Conoscere Ionadi e con il patrocinio del Comune. «Si tratta – spiegano i promotori – di una divertente gara competitiva e non competitiva che partirà alle 10 da via piazza Martiri d’Ungheria, dove sarà posta anche la linea dell’arrivo». La Corsa di Babbo Natale è anche l’ultima gara del 2018 inserita nel calendario invernale della Federazione Italiana di Atletica Leggera (Fidal). L’iscrizione per i non agonisti potrà essere effettuata il giorno stesso, a partire dalle ore 9, presso il gazebo che sarà allestito appositamente. La camminata non agonistica è aperta e accessibile a tutti, anche a persone con diversa abilità e ai genitori con bambini in passeggino, senza limiti di età. Per questo motivo il circuito è completamente pianeggiante. Alla buona riuscita della gara contribuiranno, con i loro volontari, anche le associazioni ViboInsieme, Valentia e Prociv Augustus. Al termine della gara, le premiazioni.

Informazione pubblicitaria