sabato,Settembre 18 2021

Serra San Bruno, arrivano 698mila euro per rilanciare lo sport

Il Comune ha ottenuto un finanziamento nell'ambito del bando "Sport e periferie", risultando tra le prime cento posizioni in graduatoria su quasi quattromila

Serra San Bruno, arrivano 698mila euro per rilanciare lo sport
Comune di Serra San Bruno

A Serra San Bruno arriva dal Governo un finanziamento di 698mila euro grazie al bando “Sport e periferie”, definito dal sindaco Alfredo Barillari «una delle più grandi opportunità di finanziamento sportivo a livello nazionale».
Sono stati 3.380 i progetti presentati in tutta Italia e il Comune di Serra è rientrato tra i primi cento in graduatoria. I fondi, spiega il primo cittadino, serviranno «per rilanciare lo sport nella nostra magnifica cittadina».
«Appena insediati, come amministrazione abbiamo elaborato un progetto con l’obiettivo di attrarre risorse per riqualificare e migliorare il centro polisportivo di via San Brunone», ha aggiunto Barillari, che ha così concluso: «Questo risultato ci spinge ad impegnarci ancor di più per l’intera comunità e si aggiunge agli altri finanziamenti che, in un anno di lavoro, siamo riusciti ad ottenere per Serra».

LEGGI ANCHE: Serra San Bruno, il Comune ottiene 300mila euro per la rigenerazione urbana

Serra, al via il restauro della Varia e del busto argenteo di San Bruno

Articoli correlati

top