martedì,Giugno 15 2021

Superlega, troppo forte la capolista Perugia. Tonno Callipo ko in tre set

Pronostico della vigilia pienamente rispettato: i giallorossi cedono l’intera posta in palio in poco più di un’ora di gioco

Superlega, troppo forte la capolista Perugia. Tonno Callipo ko in tre set

Ci ha provato la Tonno Callipo a rendere la vita difficile alla capolista Sir Safety Conad Perugia, ma gli umbri hanno rispettato il pronostico della vigilia e hanno portato a casa l’intera posta in palio. Giallorossi ko in tre set, ma a sprazzi, soprattutto nella prima parte del secondo set, la prestazione dei ragazzi di coach Valentini è stata più che confortante. Il tecnico vibonese ha schierato dall’inizio la formazione tipo con Zhukouski al palleggio, Al Hachdadi opposto, Mengozzi e Vitelli al centro, Kadu e Skrimov in posto 4, Marra libero. Perugia in campo anch’essa con la formazione titolare: De Cecco in regia, Atanasjievic opposto, Podrascanin e Ricci al centro, Lanza e Leon di banda, Colaci libero. Pronti e via e sono subito gli uomini di coach Bernardi a far intravedere forza e qualità in battuta con Leon che porta subito Perugia avanti sull’8-2. La Tonno Callipo prova a ricucire lo svantaggio, soprattutto con le giocate di Al Hachdadi, ma la Sir Safety Conad amministra e chiude il parziale sul 25-17. Di tutt’altro piglio il secondo set di Marra e compagni che approcciano la contesa con maggior vigore agonistico. E’ Kadu a mettersi in mostra con un muro prima e con un ace poi che portano i giallorossi avanti di un break 5-7. Il match si gioca punto a punto fino al 13-13. Poi Perugia prende il sopravvento nonostante i cambi operati da coach Valentini e gli umbri conquistano il set con il punteggio di 25-20. Il tecnico giallorosso cambia ancora all’inizio del terzo parziale lasciando in panchina Kadu e Skrimov e inserendo Lopez e Strohbach. La Tonno Callipo ci prova, ma Perugia è implacabile e non si lascia sorprendere. Girandola di cambi da entrambi i lati, con gli umbri che vincono il terzo set con il punteggio di 25-20 e il match con il punteggio di 3-0

Il tabellino della partita. Sir Safety Conad Perugia – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-17, 25-20, 25-20) 

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Piccinelli (L2), Ricci 8, Hoag, Hoogendoorn 1, Della Lunga 1, Seif, Leon Venero 12, Lanza 8, Colaci (L), Atanasijevic 13, De Cecco 2, Podrascanin 4. Non entrati: Galassi. Allenatore: Bernardi 

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Zhukouski 2, Marra (L), Vitelli 6, Marsili, Skrimov 3, Barreto Silva 2, Domagala 2, Al Hachdadi 12, Presta, Strohbach 3, Mengozzi 3, Lopez 5. Non entrati: Cappio (L2). Allenatore: Valentini 

ARBITRI: Venturi e Bartolini 

NOTE – Durata set: 24’, 27’, 26’. Tot. 77’ Sir Safety Conad Perugia: bs 16, ace 7, ric. pos. 44%, ric. perf. 27%, att. 56%, muri 7. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 18, ace 6, ric. pos, 37%, ric. perf. 14%, att. 38%, muri 6.

 

top