martedì,Ottobre 19 2021

Serie C, la Vibonese perde in casa: la Turris cala il poker

I campani dominano e vincono per 4-1, chiudendo il match già dopo 20 minuti. La squadra allenata da Gaetano D'Agostino resta all'ultimo posto in classifica ed a secco di vittorie

Serie C, la Vibonese perde in casa: la Turris cala il poker

Vibonese-Turris si decide già nel primo tempo. Per i campani, infatti, il tris è arrivato in appena 20 minuti di gioco. Ad aprire le danze un calcio di rigore assegnato dal direttore di gara per un fallo di mano di Vergara. Dal dischetto bravo Giannne a trafiggere Marson. Il raddoppio dopo appena 3 minuti: al 16′ continua il pomeriggio di di Vergara, protagonista di un clamoroso autogol. Il tris campano arriva al 20′ e spezza definitivamente le gambe alla squadra allenata da Gaetano D’Agostini: Leonetti servito da Franco supera Marson.

Nel secondo tempo i padroni di casa accorciano le distanze al 17′ con Mauceri: bello il suo tiro al volo che batte Abagnale. La Vibonese cerca di rientrare in partita e ad un quarto d’ora dal termine ci prova con La Ragione che spreca una buona opportunità. Gli ospiti invece sono cinici e in pieno recupero segnano anche il quarto gol. Notte fonda sul Razza, con la Vibonese che dopo cinque giornate è all’ultimo posto in classifica con 2 soli punti.

Il tabellino

VIBONESE 1 TURRIS 4
VIBONESE (4-3-3): Marson; Ciotti (1’ st Mahrous), Cigagna, Vergara, Mauceri (33’ st Fomov); Basso, Gelonese, Bellini (1’ st Senesi); Spina (22’ st La Ragione), Sorrentino, Golfo (33’ st Cattaneo). In panchina: Mengoni, Grillo, Ngom, Persano. Allenatore: Gaetano D’Agostino
TURRIS (3-4-3): Abagnale; Esempio, Lorenzini (1’ st Di Nunzio), Manzi; Ghislandi, Tascone, Franco (1’ st Bordo), Varutti; Giannone (42’ st Palmucci), Santaniello (22’ st Loreto), Leonetti (40’ st Longo). In panchina: Colantuono, Giofrè, Sartore, Zanoni, D’Oriano, Pavone, Finardi. Allenatore: Bruno Caneo
ARBITRO: Matteo Centi di Terni (Centrone di Molfetta e Cleopazzo di Lecce, IV assistente: Allegretta di Molfetta)
MARCATORI: 13’ pt Giannone (T, rigore), 16’ pt Vergara (V, autorete), 20’ pt Leonetti (T), 17’ st Mauceri (V), 47’ st Loreto (T)
NOTE: spettatori 221, di cui 32 ospiti (incasso 2.060 euro). Ammoniti: Sorrentino, Gelonese (V), Di Nunzio e Lorenzini (T). Angoli: 7-3. Rec.: 2’ pt; 4’st.

top