Nuoto, i giovani atleti della Penta Vibo campioni d’inverno Asi

Il team allenato da Fabrizio Porretta e Dino D'Amico è stato anche premiato come compagine più medagliata della competizione

Il team allenato da Fabrizio Porretta e Dino D'Amico è stato anche premiato come compagine più medagliata della competizione

Informazione pubblicitaria
I piccoli campioni della Penta Vibo

Domenica 24 febbraio il centro sportivo Parco Caserta, a Reggio Calabria, ha ospitato la II tappa della finale del Campionato regionale invernale, aperta a 13 società natatorie, compresa la Penta Vibo. Il team vibonese, sin dalla prima mattinata ha potuto mostrare il valore dei suoi giovani, specie nelle gare di categoria esordiente A e B. Undici gli atleti, che si sono battuti egregiamente contro team ben più numerosi, dai 30 componenti in su. Queste le gare: 25 e 100 mt rana, stile libero, dorso e farfalla; 100 mt. stile libero; 50 mt rana, stile libero, dorso e farfalla; staffetta mista 4×25 stile libero; staffetta mista 4×25 mx. Ognuna di queste ha visto la Penta Vibo conquistare almeno un podio, oltre a tempi così alti, da segnare nuovi record regionali Asi (esordiente B 25 rana, record regionale con Danilo Huzyuk; esordiente B 25 stile libero e esordiente B 100 stile libero, record regionale con Davide Giuseppe Boragina; esordiente B 100 stile libero, record regionale con Alessia Mondello). La società Penta Vibo diventa così Campione d’inverno Asi categoria Esordienti con 586 punti, distaccando la seconda classificata di ben 266 punti e la terza di 344 punti.

Una bella vittoria per i nuotatori dele Marinate, aggiudicatisi anche il premio Best team, riservato alla squadra più medagliata. Premi che arricchiscono la bella bacheca della squadra, che nella prima giornata di gare, nei giorni scorsi, aveva portato a casa il titolo di Campioni invernali Asi – categoria Propaganda. Un percorso di grande spessore, tanto piuù valido quanto più conseguito in un solo anno di attività. La squadra guidata dai suoi allenatori Fabrizio Porretta e Dino D’Amico è già pronta ad affrontare una nuova tappa, per ritagliarsi il ruolo che le speta nello scenario natatorio regionale.

LEGGI ANCHERiparte l’avventura della pallanuoto a Vibo Marina – Video

Nuoto, a Vibo il secondo meeting: in piscina i migliori atleti del Sud

A Vibo Marina successo per il primo torneo amatoriale di pallanuoto