Carattere

Oltre 230 gli escursionisti che hanno preso parte all’apertura ufficiale del percorso mare-monti. L’associazione Bicinsieme ha curato nei dettagli gli aspetti organizzativi dell’evento 

Alcuni dei partecipanti all'iniziativa
Sport

È andata oltre le più rosee aspettative, domenica 31 marzo, l’inaugurazione del Sentiero Cai 715 Maremonti che dal lungomare di Joppolo conduce nella località Monteporo dove ha sede il Santuario della Madonna del Carmelo. L’evento, organizzato e curato in ogni aspetto dall’associazione Bicinsieme Paesaggi in Movimento San Costantino guidata da Raffaele Mancuso, con la collaborazione del volontario Sisto Gurzì di Joppolo che ha curato interamente la manutenzione del percorso, dell’amministrazione comunale di Joppolo guidata dal sindaco Carmelo Mazza e dalla sezione del Club alpino italiano (Cai) di Catanzaro, guidata da Gabriele Fera, ha registrato un alto numero di partecipanti. Duecentotrenta (230) escursionisti provenienti da un ogni parte del Vibonese, dalla provincia di Reggio Calabria, il gruppo trekking di Taurianova guidati da Corrado Mileto, il gruppo di Palmi, lo stesso gruppo Cai di Catanzaro, gli Amici della montagna di Cosenza guidati da Carmine Sproviero e Annalisa Rotella. «Un percorso naturalistico di pregevole bellezza con aspetti tecnici molto importanti tanto da essere classificato dal Cai sentiero per escursionisti esperti. Tutti pronti zaino in spalla ascoltando le parole di don Agostino, parroco di Joppolo, in un breve momento di preghiera per poi procedere con il taglio del nastro alla presenza del sindaco e del presidente del consiglio comunale Florinda Albino, vice presidente dell’associazione Bicinsieme». Preziosa si segnala la collaborazione del gruppo volontari “Agri ambiente” che hanno presidiato l’intero percorso dando assistenza agli escursionisti». E dopo la bella e intensa camminata tutti insieme per consumare il pranzo a Monteporo dove i partecipanti hanno avuto la possibilità di degustare i prodotti della tradizione gastronomica locale con tanto di torta celebrativa dell’evento.

 

 

Seguici su Facebook