Carattere

Gli uomini di Nevio Orlandi mostrano i denti ma non basta a far rimandare la festa promozione a Castellamare. Vince la Reggina. Perde il Rende

Sport

La Juve Stabia torna in Serie B e Castellamare festeggia. Lo fa dopo il match giocato e vinto contro la Vibonese. La formazione calabrese prova in tutti i modi a far rimandare i caroselli. Ci riesce solo per un tempo con il match chiuso sull’1-1 dopo le reti “di rigore” di Daniele Paponi e Sergio Bubas. Nella ripresa il raddoppio di casa firmato Adriano Mezavilla al minuto 47 e Juve Stabia tra i cadetti. Lì dove vorrebbe tornare presto anche la Reggina del presidente Luca Gallo che, nel frattempo, fa un bel balzo in chiave playoff contro la Casertana. Decide Kirwan. Perde, invece il Rende. Sul neutro di Vibo Valentia i biancorossi di Ciccio Modesto lasciano passare il Trapani in gol con Evacuo. Una rete inutile ai fini della promozione diretta. Per i siciliani sarà spareggio promozione. Appendice di campionato già blindata dal Catanzaro, a riposo obbligato ma con tre punti in più in classifica in virtù delle vicende legate al Matera.

 

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook