domenica,Novembre 28 2021

Serie C, la Vibonese pareggia in casa per 1-1 contro il Monopoli

Passano in vantaggio i pugliesi con Starita e poi rimedia Sorrentino. I rossoblù rimangono all’ultimo posto in classifica ma mostrano segnali di crescita

Serie C, la Vibonese pareggia in casa per 1-1 contro il Monopoli

Un punto di speranza per la Vibonese. Un punto dal quale ricominciare per tentare la scalata alla classifica, partendo dall’ultima posizione. Non riesce la squadra di D’Agostino a battere il Monopoli, ma quantomeno in questa circostanza trova la forza per rimediare dopo l’iniziale vantaggio della formazione pugliese. Il pari potrebbe magari servire per l’autostima, avendo fermato la vice capolista, ma al punto in cui si trova, la squadra del presidente Caffo deve correre e non camminare. Allo stesso tempo la reazione e l’attenzione messe in campo rappresentano dei buoni segnali.

Dinanzi alla capolista, il tecnico D’Agostino schiera i suoi a specchio e quindi con il 3-5-2. È Spina la spalla di Sorrentino in attacco. Gli esterni chiamati a spingere ed a coprire sono Senesi a destra e Mauceri a sinistra. In mediana torna da titolare Tumbarello.

Una volta in campo è il Monopoli a fare la partita ed a trovare la rete con una veloce ripartenza che porta Starita a superare in velocità Vergara, aggirare Mengoni in uscita e depositare in porta il pallone. Il gol tramortisce la squadra di casa che stenta a reagire. All’improvviso, però, una vampata: cross di Senesi e colpo di testa di Sorrentino che gonfia la rete. Si torna in parità e stavolta la squadra di D’Agostino prende coraggio e riprende ad attaccare. In pochi minuti Sorrentino fa venire un paio di brividi alla difesa ospite, in particolare quando su punizione a giro manda il pallone a un filo dal palo.

Si va al riposo sull’uno a uno. Al rientro Vibonese che sembra più propositiva. Ci prova Basso due volte dalla distanza, con il pallone che termina alto. Poi la gara scivola via al piccolo trotto. Nessuna delle due squadre rischia più di tanto e si arriva così alle battute finali con i portieri pressoché inoperosi. A sei minuti dal termine il Monopoli ha la chance per colpire, ma Vassallo da pochi passi spara alle stelle.

Poi più nulla e alla fine esce fuori un risultato di parità che può andar bene al Monopoli e, solo in parte, ad una Vibonese che non riesce a cambiare passo. I rossoblù torneranno in campo mercoledì sera a Catania per recuperare la gara saltata per il maltempo. E magari sarà quella la volta buona per dimostrare di essere in ripresa.

Il tabellino della partita

Vibonese – Monopoli 1-1

Vibonese (3-5-2): Mengoni; Risaliti, Vergara, Mahrous; Senesi (24’st Grillo), Basso, Cattaneo (42’st Gelonese), Tumbarello (30’st Bellini), Mauceri; Senesi, Sorrentino (42’st La Ragione), Spina (30’st Ngom). A disp. Marson, Alvaro, Polidori, Ciotti, Persano, Cigagna, Fomov. All. D’Agostino

Monopoli (3-5-2): Loria, Fornasier, Bizzotto, Mercadante; Tazzer, Piccinni (24’st Langella), Morrone (35’st Bussaglia), Vassallo, Guiebre; Grandolfo (24’st Nocciolini), Starita (44’st D’Agostino). A disp. Guido, Campisi, Riggio, De Santis, D’Agostino, Romano, Nina, Viteritti, Milani. All. Colombo

Arbitro: Scatena di Avezzano (Nasti di Napoli e Croce di Nocera Inferiore)

Marcatori: 8’pt Starita (M), 25’pt Sorrentino (V)

Note: spettatori 180 (compresi 37 ospiti) per un incasso di 1680 euro. Ammoniti: Vassallo, Fornasier, Mercadante, Guebre (M), Cattaneo, Risaliti (V). Rec. 0’pt, 4’st

Articoli correlati

top