martedì,Gennaio 25 2022

Serie C, primo tempo da incubo: Vibonese travolta in casa del Foggia

La squadra rossoblù incassa quattro reti in poco più di 22 minuti. Arriva la reazione nella ripresa, ma non basta. L’undici di Zeman vince per 5-2

Serie C, primo tempo da incubo: Vibonese travolta in casa del Foggia

Un primo tempo disarmante, una ripresa incoraggiante. La sostanza, però, dice che la Vibonese perde ancora in trasferta e lo fa in maniera pesante, subendo quattro reti in poco più di venti minuti, da parte di un Foggia che affonda i colpi con relativa facilità.

Il diagonale di Tuzzo dopo 22 minuti porta avanti i rossoneri, capaci sei minuti dopo di raddoppiare con Nicoletti. Il Foggia spinge e fa tris con Ferrante. Vibonese in tilt e Curcio delizia tutti con il poker con il quale si va al riposo. Nella ripresa Accorcia Bellini e poi per un mani in area viene concesso il primo rigore stagionale alla Vibonese che Golfo trasforma. I rossoblù danno segnali di vitalità, ma non riescono però a rientrare in partita e nel finale subiscono la cinquina con il rigore di Curcio. Squadra sempre più deludente e risultati pessimi, con un crescente malumore da parte di tifosi e appassionati, per quello che sembra il punto più basso della gestione Caffo nel campionato di terza serie nazionale. [Continua in basso]

Il tabellino

Foggia – Vibonese 5-2

Foggia: Volpe; Garattoni, Sciacca, Girasole, Nicoletti; Garofalo, Petermann (32’st Maselli), Gallo; Tuzzo, Ferrante, Curcio. A disposizione: Dalmasso, Rizzo Pinna, Merkaj, Vigolo, Di Jenno, Ballarini. Allenatore: Zeman [Continua in basso]

Vibonese: Marson; Polidori (1’st Senesi), Risaliti, Vergara, Marhous; Basso (1’st Ngom), Gelonese (42’st Tumbarello), Bellini; Cattaneo; Sorrentino (1’st Grillo), Golfo. A disposizione: Mengoni, Alvaro, La Ragione, Ciotti, Mauceri, Cicagna, Fomov. Allenatore: D’Agostino

Arbitro: Perenzoni di Rovereto (assistenti: Minutti di Miniago e Caso di Nocera Inferiore, quarto ufficiale: Calzavara di Varese [Continua in basso]

Marcatori: 22’pt Tuzzo (F), 28’pt Nicoletti (F), 39’pt Ferrante (F), 44’pt Curcio (F), 2’st Bellini (V), 13’st Golfo (V, rigore), 36’st Curcio (F, rigore) 

Articoli correlati

top