Karate, un oro e un poker d’argento per la Virtus Vibo al Trofeo Coni

Prestazioni da incorniciare, a San Mango d’Aquino, per le giovani atlete della società vibonese guidata dal maestro Viola Zangara 

Prestazioni da incorniciare, a San Mango d’Aquino, per le giovani atlete della società vibonese guidata dal maestro Viola Zangara 

Informazione pubblicitaria
La Virtus Vibo sul podio
Informazione pubblicitaria

Si è svolto domenica scorsa a San Mango D’Aquino il Trofeo Coni di karate alla presenza di atleti provenienti da tutta la Regione. In rappresentanza della città era presente l’Asd Polisportiva Virtus Vibo Valentia, schierata con Anya Foti, che ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria -37 kg battendo in finale la compagna di squadra Nadia Sergi. Argento anche per Elisabetta Lavorato (42 kg), Carmen Marrella (53kg) e Irene Crigna (60kg) dopo una serie di combattimenti ineccepibili. Cinque atlete e cinque medaglie, dunque, che consentono alla società vibonese di piazzarsi al 4° posto assoluto, nella classifica regionale delle società. Continua così la scia di successi dei piccoli campioni della società vibonese guidata dal maestro Viola Zangara

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEKarate, l’Asd Polisportiva Virtus Vibo ancora sugli scudi ad Eboli

Karate, in Toscana nuova affermazione per la vibonese Viola Zangara