sabato,Luglio 2 2022

Calcio, la Bulldog Vibo si aggiudica l’Europa league con la categoria “Esordienti”

Battuta in finale con il punteggio di 4-1 la Pol. Lamezia affiliata Torino Calcio. La soddisfazione dei rappresentanti della squadra vibonese: «Un sogno che diventa realtà»

Calcio, la Bulldog Vibo si aggiudica l’Europa league con la categoria “Esordienti”

Al torneo nazionale dei due mari a Catanzaro con la categoria Esordienti La Bulldog Vibo centra un traguardo di grande prestigio. Nell’ambito della competizione nazionale “Dei due Mari” svoltosi a Catanzaro, la categoria Esordienti di calcio a 9 si è aggiudicata l’Europa League battendo in finale con il punteggio di 4-1 la Pol. Lamezia affiliata Torino Calcio. La società neroarancio si è presentata ai nastri di partenza del torneo con quattro squadre: primi calci, pulcini e due gruppi esordienti. Tutte le squadre, dai più piccoli ai più grandi, si sono ben comportate. Dopo la fase a gironi di sabato la categoria pulcini e quella esordienti hanno proseguito la manifestazione con le fasi finali di domenica. [Continua in basso]

I pulcini, del duo Isaia – Zarhrati, si sono dovuti arrendere ai quarti di finale alla fortissima Juventus che poi ha disputato la finale contro l’Atalanta. Gli esordienti del duo Gradia-Blandino Fabio ha invece inanellato tre vittorie consecutive che sono valse la conquista della Coppa. Nei quarti i neroarancio hanno eliminato con il punteggio di 3-1 il Marcellinara, in semifinale hanno superato con il punteggio di 3-0 il Castelvetrano ed in finale hanno sconfitto per 4-1, dopo essere andati in svantaggio al primo minuto, la Pol. Lamezia affiliata Torino. Una cavalcata splendida coronata da un successo di altissimo valore. Infatti ai nastri di partenza del torneo c’erano tante squadre blasonate tra cui Juventus, Milan, Lazio, Roma, Atalanta, Torino, Sampdoria, Genoa, Catanzaro, Crotone e Reggina.

Il torneo, oltre alla parte prettamente sportiva, ha visto la Bulldog far divertire i 50 bambini presenti all’evento presso il villaggio Porto Kaleo di Steccato di Cutro con tuffi in piscina e partitelle, sempre esaltando lo spirito di gruppo e la socializzazione. La festa di tutta la comitiva neroarancio è proseguita fino a Vibo Valentia dove, ad attendere il pullman con i bambini e i tecnici, c’erano, in Piazza Municipio, tutte le famiglie e Rino Putrino, presidente del Consiglio Comunale di Vibo Valentia, hanno accolto i piccoli campioni con un tripudio di bandiere, palloncini colorati e tantissimi cori festosi. Uno spettacolo nello spettacolo che ha riempito ulteriormente di gioia i bambini protagonisti di una due giorni indimenticabile. [Continua in basso]

«Se si pensa che appena 9 mesi fa la stessa squadra, gli esordienti, allo stesso torneo ha avuto un ruolo di comparsa, oggi vedere questi stessi ragazzi sul gradino più alto del podio – scrivono i referenti della squadra vibonese- è motivo di grande soddisfazione. Un grazie immenso va a questi meravigliosi ragazzi, a questo gruppo che in tutta la Calabria porta sempre in primo piano il nome della Bulldog e della città di Vibo Valentia. Grazie a tutti i tecnici, ai coordinatori dei vari settori, al presidente ai dirigenti, alla segretaria, agli sponsor, ai tantissimi genitori che ci affidano con fiducia ed entusiasmo i propri figli e al gruppo “mamme ultras” sempre presenti. E noi, la Bulldog Vibo – concludono – siamo onorati e orgogliosi di poter contribuire alla loro crescita personale e sportiva. Adesso viene il difficile perché dopo una vittoria bisogna confermarsi. Speriamo di essere solo all’inizio. Oggi però è importante che tutti, soprattutto i nostri ragazzi, si godano questo meraviglioso momento. Un sogno che diventa realtà».

Articoli correlati

top