sabato,Luglio 2 2022

Calcio Eccellenza: Ags Soriano, arriva il nuovo allenatore Michele Marturano

Col nuovo tecnico la squadra rossoblù affronterà il prossimo campionato di Eccellenza con l'intento di continuare e migliorare i risultati ottenuti negli anni passati: «Sono stato anche un calciatore del Soriano, conosco l'accoglienza della gente del posto e non ho esitato ad accettare»

Calcio Eccellenza: Ags Soriano, arriva il nuovo allenatore Michele Marturano

Sulla panchina dell’Ags Soriano 2010 arriva mister Michele Marturano. La compagine rossoblù dei presidenti Monardo e Morabito – si legge in una nota – ha individuato nell’ex calciatore e tecnico delle giovanili della Vibonese dinamicità, intraprendenza e sagacia tecnico-tattica, le giuste caratteristiche per guidare la squadra che si presenterà ai nastri di partenza del Campionato di Eccellenza con il chiaro intento di confermare e, ove possibile, migliorare i posti occupati a fine dei precedenti campionati.
«Conoscevo già la società si Soriano perché qui ho disputato quasi tre anni della mia carriera calcistica – ha dichiarato Marturano subito dopo l’arrivo alla panchina sorianese –. Ho avuto anche modo di allenare in alcuni di loro come ad esempio Michele Raso e Alberto Mercatante. Ho sempre sentito parlare molto bene del club per la serietà e la buona organizzazione. È risaputa anche l’accoglienza delle persone del posto. Non posso nascondere che ho sempre guardato a questa realtà con un certo interesse. È stata una grande soddisfazione ricevere la chiamata dell’Ags Soriano e non ho esitato ad accettare la proposta». [Continua in basso]

Organizzazione e intensità di lavoro: sono questi i due elementi che compongono la sua ricetta perfetta da allenatore. «Servono ogni giorno in allenamento. Serve programmare e pianificare bene il lavoro, serve la sinergia e la collaborazione di tutto lo staff che ruota intorno alla squadra. I giocatori devono sentire che c’è intesa. Allo stesso tempo bisogna affrontare ogni seduta di allenamento con intensità e dinamismo. Per raggiungere la salvezza il prima possibile bisogna capire che ogni partita è una battaglia importante. Occorre dare il massimo contro ogni avversario. Per ogni gara si fanno delle variazioni tattiche ma l’atteggiamento deve essere sempre il medesimo nell’affrontare ogni concorrente. Si prospetta un torneo molto competitivo, sicuramente più agguerrito rispetto alla stagione passata. Sulla scelta dei giocatori, mister Marturano dichiara: «Insieme ai dirigenti societari, stiamo dando rilevanza al bagaglio di esperienza che ognuno di loro può portare con sé ed alla combinazione delle diverse caratteristiche tecniche cercando il giusto equilibrio tra i vari elementi. Anche l’aspetto motivazionale è importante. Si deve trattare di atleti che siano convinti di venire a Soriano. La società vuole questo e anche ad un allenatore piace lavorare con giocatori che vogliono indossare questa maglia capendo la loro responsabilità e l’obiettivo del club».

top