sabato,Giugno 12 2021

Vibonese, Beccaria: “Saraniti e Allegretti restano”

Il direttore generale rossoblu punta al rinnovo dei due gioielli. "Per Saraniti nessun problema". E sul bomber marchigiano: "Va via solo se giocherà in categorie superiori”

Vibonese, Beccaria: “Saraniti e Allegretti restano”

Le possibilità di rientrare in Lega Pro sono bassissime, ma la Vibonese la richiesta la farà comunque. E’ stato direttamente il direttore generale rossoblu, Danilo Beccaria, a sottolinearlo in esclusiva ai microfoni di “Doctor Sport”. Nel calcio, si sa, nulla è scontato. E allora ecco il perché del si alla domanda di ripescaggio. Idea spuntata durante la cena di fine stagione concretizzata in queste ore.

Al momento la vibonese ha uno dei coefficienti più bassi tra le 36 squadre classificatesi ai play off ma provarci non costa nulla. Questo il pensiero del club di via Piazza D’Armi che tuttavia resta con i piedi per terra e pensa più che altro al prossimo campionato di D. Beccaria guarda al futuro e prova ad immaginare la Vibonese che sarà. L’obiettivo è blindare i pezzi pregiati. La necessità, far quadrare i conti. Due i gioielli più preziosi. Uno, Saraniti, con molta probabilità resterà. L’altro, Allegretti, è il giocatore che vorrebbero in tanti.

Il bomber marchigiano è il desiderio di molti club ma sul suo futuro Beccaria ha le idee chiare: “Allegretti si muoverà da Vibo solo per offerte in categoria superiore, in caso contrario resterà con noi”.

Articoli correlati

top