La Vibonese punta su Luigi Denis Usai

Ancora un giovane alla corte di Costantino. Preso un difensore cresciuto calcisticamente nel Cagliari

Ancora un giovane alla corte di Costantino. Preso un difensore cresciuto calcisticamente nel Cagliari

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

È nato a Böblingen, in Germania, il 7 febbraio del 1996, ma è italiano a tutti gli effetti, originario di Villanovatulo, in provincia di Cagliari. Ed è proprio nel Settore giovanile del club sardo che Luigi Denis Usai ha fatto tutta la trafila, fino ad arrivare alla formazione Primavera.

Informazione pubblicitaria

Da oggi Usai è a tutti gli effetti un calciatore della Vibonese. Per lui sempre un’avventura in rossoblù, anche se nella passata stagione ha giocato da titolare con il Sestri Levante, in Serie D, collezionando 35 presenze, in quella che è stata la sua prima avventura nel calcio dei “grandi”.

Vibonese, doppio colpo sui titoli di coda

«Sono qui per crescere – queste le prime parole di Gigi Usai – e per fare bene. Sono convinto che ci sono tutto le condizioni per farlo. Il mio ruolo? Nasco come terzino destro, ma l’anno scorso ho giocato tutta la stagione a sinistra. Quindi mi adatto su entrambe le fasce».