Corsa su strada, l’Atletica San Costantino macina buone prestazioni

Piazzamenti positivi per gli atleti del sodalizio guidato da Raffaele Mancuso che ben figurano a Taurianova e Cosenza

Piazzamenti positivi per gli atleti del sodalizio guidato da Raffaele Mancuso che ben figurano a Taurianova e Cosenza

Informazione pubblicitaria
Gli atleti della società di San Costantino
Informazione pubblicitaria

Ancora risultati positivi per l’atletica San Costantino Calabro che negli ultimi due week end si è resa protagonista di belle prestazioni nelle due competizioni del calendario Fidal regionale. Domenica 3 settembre alla terza “Corritaurianova by night – Trofeo dei Miracoli” e al “Memorial G. Alessi” nona prova di corsa su strada.

Informazione pubblicitaria

Competizione sportiva che ha visto la partecipazione di numerosi atleti da tutta la regione tra i quali anche gli atleti vibonesi Antonio Mercatante, Alessandro Mesiano, Filippo Gasparro, Chiara Raffaele e Elisabetta Grasso.

«Tutti autori di ottime prestazioni – dichiara la società guidata da Raffaele Mancuso – su un percorso tecnico impegnativo ma che ha dato loro la possibilità di correre a fianco di numerosi top runner e di poter migliorare i propri personal best. Arrivano infatti conferme positive da Taurianova con Elisabetta Grasso che colleziona un altro podio classificandosi ottava assoluta nella classifica generale e da Chiara Raffaele, che ancora una volta conquista il podio con la quinta posizione assoluta nella classifica generale».

Atletica San Costantino, estate col segno più

Risultati in rosa dunque per la società sancostantinese che si è poi ripetuta anche nello scorso week end a Cosenza. Qui, in occasione della seconda giornata dei Campionati regionali individuali Cad/All, svoltasi in concomitanza con il “Mennea Day” (giornata commemorativa per il 36imo anniversario del record del mondo del grande campione Pietro Mennea), nella gara dei 3000 metri, l’Atletica San Costantino Calabro era presente ai nastri di partenza con gli atleti Chiara Raffaele e Alessandro Mesiano.

«Atleti autori di ottime prestazioni con notevole miglioramento dei propri tempi personali. Si regista infatti il primo posto del podio con Chiara Raffaele, con un tempo di 11 minuti e 35 secondi e l’entusiasmante e positiva prestazione di Alessandro Mesiano che chiude la gara con il tempo di 10 minuti e 26 secondi. Entusiasmo e soddisfazione si respira infatti negli ambienti dell’Atletica San Costantino Calabro che si appresta a chiudere la stagione estiva con grande e palpabile entusiasmo per aver ancora una volta saputo scrivere pagine bellissime nel panorama sportivo regionale. Il merito certo va a tutti gli atleti che s’impegnano con notevoli sacrifici. Non c’è sconfitta – conclude Mancuso – nel cuore di chi lotta.