Una Vibonese dal profilo “internazionale” grazie a Filippo Berardi

Due gare da titolare, e due sconfitte, con il San Marino, nazionale che figura in ultima posizione nel ranking Fifa ma che ha comunque accesso al “calcio che conta”

Due gare da titolare, e due sconfitte, con il San Marino, nazionale che figura in ultima posizione nel ranking Fifa ma che ha comunque accesso al “calcio che conta”

Berardi in azione con la maglia del San Marino
Informazione pubblicitaria

Gioca nella squadra che occupa l’ultimo posto nel ranking mondiale Fifa. La Nazionale di San Marino è da sempre la Cenerentola di ogni appuntamento internazionale. Farne parte, però, significa anche andarsi a scontrare con Nazioni che vanno per la maggiore, respirando l’aria del calcio che conta. Ed è proprio grazie a Filippo Berardi che la Vibonese ha assunto una dimensione internazionale. Nelle recenti gare di qualificazione agli Europei del 2020, che hanno visto impegnata anche l’Italia di Mancini, l’esterno mancino rossoblù con la Nazionale di San Marino ha affrontato dapprima il Belgio, che per la cronaca è la squadra numero 1 del ranking Fifa, e poi Cipro. Due gare interne, entrambe perdute con il punteggio di 0-4. Dignitosa la prima sconfitta, contro De Bruyne e soci. Ci si aspettava qualcosa in più dal match contro Cipro, ma non va dimenticato che San Marino è in 211esima posizione, addirittura dietro le Bahamas. Per Berardi, ad ogni modo, si tratta di una nuova bella soddisfazione. Dopo la Nazionale Under 17 e Under 21, eccolo con la Nazionale maggiore, dove ha già totalizzato 11 presenze fra qualificazioni ai Mondiali del 2018, la Uefa Nations League e le qualificazioni a Euro 2000. Il neo acquisto della Vibonese ha giocato le due sfide contro Belgio e Cipro da titolare, saltando per questo motivo il match che ha visto i rossoblù opposti alla Cavese. Adesso, in attesa di nuove convocazioni, è chiamato a farsi valere con la Vibonese, che può comunque vantarsi di avere un calciatore di respiro internazionale. Non è la prima volta, comunque, che un giocatore della Vibonese viene convocato in Nazionale. Nella stagione 2016/17 il centrocampista “Mec” Yabre venne convocato dalla Nazionale del Burkina Faso per sostenere due gare amichevoli.

Informazione pubblicitaria