Verso Vibonese-Rende, padroni di casa da sei mesi senza vittorie in campionato – Video

L’ultimo sorriso in casa proprio contro la formazione cosentina. Un trend da invertire contro un avversario che ha iniziato ancora peggio la stagione, essendo fermo a 0 punti

L’ultimo sorriso in casa proprio contro la formazione cosentina. Un trend da invertire contro un avversario che ha iniziato ancora peggio la stagione, essendo fermo a 0 punti

Informazione pubblicitaria

17 marzo – 15 settembre. Sei mesi senza vittorie, sei mesi per chiudere un cerchio. Perché sei mesi fa, a cadere al Luigi Razza, fu il Rende, lo stesso avversario della quarta giornata di campionato, da affrontare sempre in casa. La pausa estiva ha ampliato ovviamente il conto, ma la sostanza non cambia. Mezzo anno senza sorrisi per la Vibonese nelle gare di campionato. Vi è stata una piccola gioia in coppa, lo scorso 11 agosto, contro la Sicula Leonzio (successo per 2-1), ma in Serie C siamo fermi al 17 di marzo. A quel gol di Gigi Silvestri realizzato dopo 7 minuti, di testa, su angolo di Tito. Poi le parate di Zaccagno e le due reti di Actis Goretta annullate al Rende e quei tre punti conquistati con grande sofferenza. Un successo, quello dei rossoblù di Orlandi, che era arrivato dopo 6 gare senza gloria, con appena 4 punti all’attivo. Una vittoria utile per riprendere la marcia verso i play off, con la Vibonese, al termine di quella giornata, nel gruppone al 6° posto a quota 40, assieme a Casertana, Monopoli e Virtus Francavilla

Informazione pubblicitaria

Malberti, Prezioso, Ciotti, Allegretti e Bubas in campo quel giorno. Mengoni e Taurino in panchina: ecco i sette superstiti di quella sfida che ha regalato l’ultima vittoria alla Vibonese. Da lì in poi un calo pauroso, con una stagione terminata in maniera pessima: 2 pareggi e 5 ko. L’attuale campionato ha avuto inizio con due pari e una sconfitta. Siamo quindi a 10 partite senza vittorie. Un trend da invertire contro un avversario che ha iniziato ancora peggio la stagione, essendo fermo a 0 punti. Sei mesi dopo ecco di nuovo Vibonese contro Rende. La squadra allenata da Giacomo Modica è chiamata a regalare i tre punti alla tifoseria rossoblù, che attende con ansia di poter tornare a sorridere. Si gioca al Luigi Razza, domani, alle 17.30. Dirigerà Marco Ricci della sezione di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Francesco D’Apice e Michele Somma, entrambi della sezione di Castellammare di Stabia.