lunedì,Maggio 20 2024

Rombiolo, attesa per la corsa sportivo-solidale “Correre per la vita”

La gara podistica è in programma domani 21 aprile e viene organizzata per raccogliere fondi per dotare il territorio comunale di un defibrillatore salvavita

Rombiolo, attesa per la corsa sportivo-solidale “Correre per la vita”

“Correre per la vita”. Questo il significativo titolo della corsa podistica in programma domani 21 aprile sul territorio comunale di Rombiolo. La manifestazione viene organizzata dalla locale “Asd Champions Taekwondo” e da altre realtà associative attive nella provincia di Vibo Valentia, con il patrocinio dell’amministrazione comunale cittadina. Quest’anno alla sua prima edizione, nasce come un evento destinato ad andare oltre l’aspetto puramente sportivo. Il ricavato delle iscrizioni (quota libera a partire da 5 euro) degli atleti partecipanti, infatti, servirà a dotare la comunità di Rombiolo e le relative frazioni di un defibrillatore salvavita, da utilizzare in situazioni di emergenza e in caso di arresto cardiaco. La rassegna “Correre per la vita” prenderà il via alle 9 circa con la gara amatoriale a passo libero destinata agli Over 15. La partenza è in questo caso programmata a Pernocari, in piazza Don Mazza. Dopo aver percorso circa 5 chilometri, i podisti giungeranno all’arrivo previsto a Rombiolo, in piazza Alcide De Gasperi. Dallo stesso punto d’approdo alle 10.30 avrà inizio la corsa destinata agli Under 15, che si svolgerà su un percorso prestabilito, con distanze differenziate in base alle fasce d’età. Premi saranno assegnati ai primi tre classificati di ogni singola gara, alla persona più anziana e a quella più giovane (tra questi delle medaglie appositamente realizzate dal maestro Antonino La Rosa). A tutti i bambini partecipanti all’evento sportivo-solidale sarà inoltre consegnata una medaglia ricordo. Nelle scorse ore le associazioni coinvolte nell’organizzazione della corsa podistica si sono riunite per definire gli ultimi dettagli della rassegna. Domani mattina, ai nastri di partenza, sono attesi oltre 200 atleti provenienti da tutta la provincia di Vibo Valentia, che, oltre a praticare in modo salutare la loro disciplina preferita, potranno contribuire a portare a compimento una preziosa iniziativa solidale a favore di tutta la comunità di Rombiolo e del territorio circostante.           

Articoli correlati

top