Fabio Tito a Pianeta Rossoblù, il “pendolino” della Vibonese si racconta – Video

L’esterno sinistro è il classico fluidificante che pennella cross a ripetizione, creando ghiotte chance per i compagni. Ecco le sue parole in vista della sfida con la sua ex squadra: la Casertana
L’esterno sinistro è il classico fluidificante che pennella cross a ripetizione, creando ghiotte chance per i compagni. Ecco le sue parole in vista della sfida con la sua ex squadra: la Casertana
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Percorre la fascia mancina senza soste. Parte e torna. Chiude e si propone. Tanti cross per i compagni. Un vero e proprio treno che non conosce fermate. Fabio Tito è il classico fluidificante che pennella cross a ripetizione, creando ghiotte chance per i compagni. Una delizia, i suoi assist, per gli attaccanti. Dai suoi piedi arrivano dei palloni invitanti per la squadra e pericolosi per gli avversari, che fra l’altro fanno fatica a contenerlo. Questa è la terza stagione con la maglia della Vibonese. Nell’anno della storica promozione dalla Serie D è stato uno dei protagonisti. Si è subito ambientato e con la maglia rossoblù è già arrivato a quota 75 per quanto riguarda le presenze.

Informazione pubblicitaria

«Sto bene qui a Vibo – queste le prime parole di Fabio Tito, protagonista dell’edizione di oggi di Pianeta Rossoblù Flash – e tutti si sono prodigati per far sentire me e la mia famiglia come se fossimo a casa nostra. La società nulla ci fa mancare e in questi anni in rossoblù ci siamo tolti delle belle soddisfazioni». A Caserta ha disputato due stagioni in Serie C, centrando un quinto e un quarto posto, con annessa partecipazione, nella seconda annata, ai play off. E domenica ecco proprio la Casertana a Vibo: «Ci aspetta un avversario difficile, che non verrà a Vibo per erigere le barricate. I miei trascorsi a Caserta? Due gran belle stagioni. Conservo tanti bei ricordi, ma adesso indosso il rossoblù e quindi ho solo la Vibonese in mente». E che Vibonese vedremo domenica? Per Fabio Tito «sarà una gran bella partita e invito tutti i tifosi a venirci a vedere, perché stiamo attraversando un bel momento di forma. Siamo tutti motivati e determinati a far bene. Grande rispetto per l’avversario, ma tanta, tanta voglia di regalare un’altra gioia ai nostri sostenitori». E proprio Fabio Tito ha regalato, a Mario Prezioso, un assist delizioso con il quale il centrocampista ha sbloccato la recente gara interna contro il Picerno. Sono pronti, allora, altri assist per i compagni.