“Play days”, ha fatto tappa anche a Vibo l’evento dedicato al calcio femminile

Promossa dal Settore giovanile scolastico regionale della Figc, la manifestazione si è svolta in piazza Martiri d’Ungheria con il sostegno dell’amministrazione comunale
Promossa dal Settore giovanile scolastico regionale della Figc, la manifestazione si è svolta in piazza Martiri d’Ungheria con il sostegno dell’amministrazione comunale
Informazione pubblicitaria

“PlayDays. #scopriltuocalcio”. Con questo titolo, la Figc Settore giovanile scolastico regionale, ha indetto un evento dedicato al calcio femminile. La pratica del calcio femminile a livello nazionale, dopo l’exploit della Nazionale ai campionati mondiali, sta ormai entusiasmando e sta prendendo sempre più spazio. La Figc provinciale, con suo delegato Enzo Insardà, ha coinvolto nell’iniziativa l’amministrazione comunale di Vibo Valentia, per tramite del consigliere delegato allo Sport Rino Putrino che ha sposato il programma proposto, garantendo il patrocinio del Comune e l’utilizzo della piazza Martiri d’Ungheria. «È un’iniziativa nuova ed interessante – ha detto Putrino -. L’altra metà del cielo che affronta una partita di calcio, è un’occasione che sicuramente non poteva passare sotto traccia. Il sindaco Maria Limardo mi ha concesso di dedicare spazio e tempo a queste ragazze, che coordinate dai loro istruttori, hanno dato vita ad un pomeriggio movimentato e festoso, dirette dai loro istruttori. Conosco da sempre Massimo Costa, delegato regionale per il settore giovanile scolastico, il suo alter ego in loco, Salvatore Mangone, e quindi il delegato provinciale Enzo Insard. Inutile sottolineare che mi sono sentito in cassaforte, garantito dalla loro esperienza e dalla loro professionalità». Al delegato allo sport cittadino, si unisce con un commento proprio Enzo Insardà. «Il presidente regionale Saverio Mirarchi – ha detto -, ha preteso che anche da Vibo passasse questa nuova iniziativa che coinvolge le ragazze e le avvicina al gioco del calcio. Ci siamo sentiti accolti e garantiti da Rino Putrino, uomo di sport, che ha immediatamente provveduto a garantirci la vicinanza delle istituzioni. Siamo certi che le nostre forze saranno sempre più in simbiosi, per coinvolgere sempre più persone. È solo un primo passo verso una nuova realtà che speriamo possa avere sbocchi importanti per il territorio». Alla manifestazione erano presenti anche i delegati della Figc di Reggio Calabria, di Catanzaro, ed il presidente onorario della Figc vibonese Angelo Ceravolo. Tra le società presenti la Vibonese Calcio.

Informazione pubblicitaria