La Vibonese attende il Rieti, mister Modica: «Guai a pensare di aver già vinto» – Video

La formazione rossoblù torna al Luigi Razza per la sfida contro i laziali. Il tecnico: «Sono queste le gare più difficili da preparare da un punto di vista mentale»
La formazione rossoblù torna al Luigi Razza per la sfida contro i laziali. Il tecnico: «Sono queste le gare più difficili da preparare da un punto di vista mentale»
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Dal “San Nicola” di Bari al profumo di casa del “Luigi Razza”. La Vibonese torna in campo. Domani alle 18.30 nell’impianto di via Piazza d’Armi sbarcherà il Rieti. Impossibile non pensare alle emozioni di una settimana fa. Altrettanto impossibile non concentrarsi su una sfida ricca di insidie. Parola di mister Giacomo Modica: «Quello che abbiamo fatto a Bari è stato importante – commenta – avremmo potuto addirittura vincere e nessuno avrebbe potuto dirci una parola. Ma è già passato – aggiunge – la nostra testa è tutta proiettata alla partita di domani. Una partita vera – sottolinea – al di là dei problemi extracalcistici di cui abbiamo letto in questi giorni che riguardano il Rieti. Se c’è una cosa che noi non dobbiamo fare – continua – è pensare di aver già vinto questa partita. Commetteremmo una sciocchezza enorme. Paradossalmente per un allenatore sono queste le gare più difficili da preparare da un punto di vista mentale ma in settimana ho visto i miei molto concentrati e questo mi fa ben sperare».

Informazione pubblicitaria