lunedì,Maggio 16 2022

Tonno Callipo, contro Lube Civitanova sconfitta a testa alta – Video

I giallorossi di coach Cichello vanno in vantaggio ma poi si piegano alla supremazia dei campioni d’Italia

Tonno Callipo, contro Lube Civitanova sconfitta a testa alta – Video

Non era certo il match da cui aspettarsi una vittoria scoppiettante, ed infatti i pronostici sono stati rispettati. La Tonno Callipo Calabria volley esce sconfitta dalla gara di Reggio Calabria contro i campioni d’Italia e d’Europa di Lube Civitanova, che si impongono 3-1 al termine di una partita comunque combattuta. Dopo la buona prova contro Verona, che ha regalato agli uomini di Cichello il primo sorriso in questa Superlega, i giallorossi si presentano al Palacalafiore con lo stesso sestetto. Parte bene la Callipo che gioca punto a punto, e sospinta dall’abile regia di Baranowicz la spunta al quarto set-point. Ma il grande entusiasmo del pubblico non basta. Perché a metà del secondo set la supremazia della squadra ospite inizia a farsi sentire, trascinata da un Leal incontenibile. La Lube prende il largo grazie proprio alla migliorata percentuale in attacco, con la squadra di Cichello che stenta a ritrovarsi sotto le bordate anche di Kovar e Simon. E si giunge al terzo set, ma un errore al servizio di Vitelli a chiude la frazione a favore di Lube. Nel quarto e ultimo set si viaggia punto a punto, Baranowicz e compagni riemergono, Carle dà una scossa, tutti danno spettacolo riuscendo a portare Civitanova fino al 21-21. Ma un primo tempo di Simon ed un muro di Kovar segnano il solco con Vibo. Per la Tonno Callipo un’altra sconfitta, ma il carattere mostrato contro i primi della classe lascia ben sperare per il futuro.

TONNO CALLIPO CALABRIA: Mengozzi 4, Aboubacar 16, Vitelli, Carle 17, Chinenyeze , Rizzo (L pos 45%, pr 18%), De Falco 13, Baranowicz, Pierotti, Marsili, Ngapeth, Hirsch. Ne:  Sardanelli (L). All. Cichello.
CUCINE LUBE CIVITANOVA: Anzani , Kovar 14, D’Hulst, Balaso (L pos 65%, pr 40%), Leal 25, Ghafour 13, Rychlicki, Diamantini 6, Simon 11, Bruno 2. Ne: Massari, Juantorena, Bieniek, Marchisio (L). All. De Giorgi.

Arbitri: Palumbo e Spinnichia.

Tonno Callipo: ace 3, bs 22, muri 5, errori 7. Civitanova: ace 5, bs 17, muri 8, errori 6.

NOTE – durata set: 29′, 23′, 28′, 32’; tot: 112′

Spettatori: 875  Incasso: 5003,00 euro

MVP: Leal (Lube Civitanova)

Articoli correlati

top