Sport e alimentazione, iniziativa del Coni

In occasione della Giornata mondiale del diabete, il 14 novembre, il convegno “Mangiare sano per andare lontano” alla Don Bosco.

In occasione della Giornata mondiale del diabete, il 14 novembre, il convegno “Mangiare sano per andare lontano” alla Don Bosco.

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il Coni, in occasione della Giornata mondiale del diabete, il 14 novembre prossimo, alle ore 9 presso l’auditorium del I Circolo Don Bosco, in piazza Municipio a Vibo, organizza il convegno “Sport e Alimentazione. Mangiare sano per andare lontano”. Destinatari dell’iniziativa sono principalmente medici, allenatori, istruttori, operatori sportivi, dirigenti e tesserati con qualifiche federali di federazione sportiva, disciplina sportiva associata o ente di promozione sportiva. Ancora, docenti di ogni ordine e grado, alunni delle classi terminali delle scuole secondarie di I e II grado. Le iscrizioni possono essere effettuate online all’indirizzo vibovalentia@coni.it a titolo gratuito. A tutti i partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione.

Informazione pubblicitaria

Intenso il programma della giornata che prevede, in apertura il saluto del presidente Coni Calabria Maurizio Condipodero, seguito dall’introduzione di Mimmo Albino, direttore scientifico della scuola regionale dello sport del Coni Calabria; la relazione di Caterina Azzarito, del dipartimento Tutela della salute e delle politiche sanitarie della Regione Calabria su “Le evidenze scientifiche, epidemiologia dell’obesità in Calabria       (Le strategie per contrastare il fenomeno); quella di Mario Luciano, direttore dell’Uo del dipartimento di Diabetologia ed endocrinologia dell’Asp di Vibo Valentia che parlerà di “Ipocinesia e malattie metaboliche: quali gli strumenti per prevenire”;  della nutrizionista Maria Grazia Santagata Mesici su “Dieta mediterranea e buone prassi”; del dietologo Cosimo Piazza su “Linee guida per l’alimentazione dello sportivo in età giovane e dell’atleta”;  di Teresa Iona, dell’Università Magna Graecia di Catanzaro su “Benefici effetti dell’attività motoria-sportiva”; ancora di Cosimo Piazza su “Uso ed abuso di integratori, le sostanze doping”. Infine, alle 12.45, spazio alle domande nel question time e alla consegna degli attestati di partecipazione.