Vibonese, in attesa del Tar, Gravina spiega: “In caso di riammissione pronto il nuovo calendario”

Il presidente della Serie C difende ancora le proprie posizioni ma apre alla possibilità di rivedere il club rossoblu tra i professionisti

Il presidente della Serie C difende ancora le proprie posizioni ma apre alla possibilità di rivedere il club rossoblu tra i professionisti

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

 Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, intervistato da Corriere dello Sport, torna a parlare del “caso Vibonese”, la squadra di calcio che sta attualmente giocando il campionato di serie D. “C’è confusione tra Leghe e Giustizia sportiva. Io – afferma Gravina – ho cercato di riaprire i termini di iscrizione, ma non è stato possibile perché in quel caso ho perso. Ma non ho responsabilità sulle penalizzazioni, anche se qualcuno così ha detto o scritto. E se il Ttribunale amministrativo regionale dovesse ammettere la Vibonese, accetteremo il verdetto: il nuovo calendario è già pronto”.

Informazione pubblicitaria