Superlega, Vibo verso la sfida con Modena: «Daremo il massimo» (VIDEO)

Dopo la capolista Perugia, un'altra “big” di scena domani al PalaValentia. Il match presentato in conferenza stampa dagli ex di turno coach Lorenzo Tubertini e Jacopo Massari

Dopo la capolista Perugia, un'altra “big” di scena domani al PalaValentia. Il match presentato in conferenza stampa dagli ex di turno coach Lorenzo Tubertini e Jacopo Massari

Informazione pubblicitaria
La conferenza stampa al PalaValentia
Informazione pubblicitaria

“Questo è il girone, prima o poi bisogna affrontarle tutte. Ogni partita è una storia a sé”. Esordisce così il coach della Tonno Callipo Calabria Lorenzo Tubertini, in vista della partita contro Modena, la sua squadra fino allo scorso anno.

Informazione pubblicitaria

Dopo Perugia, al PalaValentia arriva un’altra forza del campionato, attualmente terza. Che si tratti poi della ex squadra di Tubertini e Massari, sono solo dettagli. La Tonno Callipo, assicurano, scenderà in campo così come ha fatto contro Perugia, a viso aperto. Ripartendo magari da quei due set giocati senza timore.

L’obiettivo è certamente quello di raggiungere i play-off. La Tonno Callipo deve però risalire subito la classifica per poter rientrare tra le prime otto, come ha ribadito Jacopo Massari.

La voce dei protagonisti:

Il pre-gara. La Tonno Callipo Calabria sta preparando al meglio quest’importante e delicata partita, in programma domani sera alle ore 20.30 con diretta Raisport + HD. All’interno dello spogliatoio c’è la giusta tensione e concentrazione in vista di una partita che si preannuncia carica di contenuti a livello tecnico con due squadre che hanno tutte le potenzialità per poter esprimere una pallavolo di alto livello.

I probabili “starting-seven”. Coach Stoytchev deve valutare in primo luogo le condizioni di Tine Urnaut, non al meglio della condizione. Se lo sloveno ex Vibo dovesse dare forfait è pronto l’olandese Van Garderen. Poi Bruno al palleggio, Sabbi opposto, al centro probabile Mazzone con Holt, Ngapeth di banda, Rossini libero. Coach Tubertini potrebbe schierare Coscione al palleggio, Patch opposto, Costa e Verhees al centro, Antonov e Lecat in posto 4, Marra libero.

Precedenti ed ex. Sono 20 i precedenti tra le due società con il bilancio a favore di Modena che ha vinto 15 partite a fronte dei 5 successi della Tonno Callipo. Quattro gli ex di turno: tre in casa Tonno Callipo (coach Tubertini, Verhees e Massari), mentre in casa Tonno Callipo ecco Tine Urnaut.

Arbitri. A dirigere la sfida saranno il primo arbitro Ilaria Vagni del Comitato Fipav Umbria 1 (Perugia), in Serie A dal 2003 ed internazionale dal 2013. Il secondo arbitro è il Sig. Alessandro Oranelli è anch’egli proveniente dal Comitato Fipav Umbria 1 ed arbitra in Serie A dal 2008.

LEGGI ANCHE:

Superlega, “Ko” Tonno Callipo: Perugia passa in tre set al PalaValentia