La Tonno Callipo ingrana la quinta e mette ko anche Ortona

La formazione giallorossa si esprime ancora ad alti livelli trovando vittoria consecutiva numero cinque nella trasferta abruzzese. Michalovic ancora decisivo. 

La formazione giallorossa si esprime ancora ad alti livelli trovando vittoria consecutiva numero cinque nella trasferta abruzzese. Michalovic ancora decisivo. 

Informazione pubblicitaria
L'opposto Michalovic in attacco (foto Musciani)
Informazione pubblicitaria

Procede inarrestabile la marcia della Tonno Callipo Calabria nel campionato di serie A2 di pallavolo. La squadra di coach Mastrangelo mette a segno la quinta vittoria consecutiva e avanza con la solidità di una corazzata travolgendo ogni ostacolo che le si para davanti. Così come successo oggi al Palasport di Ortona da dove arriva un roboante 3-0 ai danni della Sieco Service, messo in cassaforte grazie alla solita grandissima prestazione dell’opposto slovacco Peter Michalovic (top scorer del match con 21 punti) e il regolare rendimento a muro, fondamentale che anche oggi dà i suoi frutti. Tre punti importantissimi nella continuità di risultati, che in classifica permettono a Vibo Valentia di accorciare le distanze sulla capolista Sora oggi costretta al tie-break ma vincente contro Civita Castellana, con Vibo che ora la tallona a -2.

Informazione pubblicitaria

Sul campo di Ortona da segnalare anche l’esordio in giallorosso di Ernesto Torchia, giovane martello proveniente dal settore giovanile, aggregato alla prima squadra ed entrato per far rifiatare i compagni di reparto vista anche l’indisponibilità odierna di Cristian Casoli.

Ottima, come detto, la prestazione di Michalovic (21 punti con 2 muri). In doppia cifra anche il martello Vedovotto (11 punti con 1 ace, 1 muro), nove i punti dell’altro posto 4 De Paola (1 muro). Centrali presenti quando chiamati in causa, con Forni e Presta che collezionano 2 muri ciascuno, e rispettivamente 6 e 8 punti totali, con il centrale di Belvedere che conferma il vizio dell’ace con un punto trovato direttamente dai nove metri.

Così lo schiacciatore di Vibo De Paola, ex di giornata, a fine gara: «Siamo stati bravi nei momenti delicati a non perdere di vista l’obiettivo. Mentalmente siamo stati forti e abbiamo portato a casa una gara importante. Ortona non ha reagito in alcune occasioni importanti ma sono sicuro che si riprenderà perché conosco l’anima della mia ex squadra».

Il tabellino della gara:

Sieco Service Ortona 0

Tonno Callipo Vibo 3

(18-25, 19-25, 19-25)

SIECO SERVICE ORTONA: Fiore 7, Simoni 5, Matricardi, Sesto 2, Cortina (L), Toscani (L), Di Meo 2, Lanci 1, Paoletti 13, Borgogno 6, Maiorana. Non entrati: Guidone, Orsini. Allenatore: Lanci.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 2, Marra (L), De Paola 9, Michalovic 21, Forni 6, Vedovotto 11, Torchia, Presta 8. Non entrati: Ferraro, Casoli, Maccarone, Corrado, Sardanelli. Allenatore: Mastrangelo.

ARBITRI: Marco Riccardo Zingaro e Alessandro Somansino.

DURATA SET: 22’, 27’, 26’ tot.: 75’.

Classifica provvisoria: Globo Banca Pop. Frusinate Sora 17, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 15, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 13, Globo Scarabeo Civita Castellana 11, VBC Mondovì 9, Aurispa Alessano 9, Cassa Rurale Cantù 9, Materdominivolley.it Castellana Grotte 8, Conad Reggio Emilia 7, Potenza Picena 6, Centrale del Latte McDonald’s Brescia 6, Emma Villas Siena 5, Sieco Service Ortona 5, Club Italia Roma 3.

Note: 1 Incontro in meno: Potenza Picena, Club Italia Roma;