Superlega, Vibo in campo con Monza per rilanciarsi in classifica – Video

Seconda gara casalinga consecutiva per la formazione giallorossa in cerca di riscatto dopo la sconfitta rimediata contro Piacenza. Il libero Rizzo: «Serve lucidità»
Seconda gara casalinga consecutiva per la formazione giallorossa in cerca di riscatto dopo la sconfitta rimediata contro Piacenza. Il libero Rizzo: «Serve lucidità»
Informazione pubblicitaria

Secondo turno interno consecutivo per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che, archiviata la sconfitta interna rimediata contro un’agguerrita Piacenza, ospiterà la Vero Volley Monza al PalaMaiata oggi, domenica 1 novembre, (primo servizio ore 17.00, diretta Eleven sports). La gara valida per l’ottava giornata di Superlega si giocherà a porte chiuse secondo le indicazioni del nuovo Dpcm emanato lo scorso 24 ottobre.

I calabresi cercheranno di riprendere la serie utile di quattro vittorie interrotta dallo stop di sabato scorso e mettere in cascina punti fondamentali per continuare a restare il più a lungo possibile nelle zone nobili della graduatoria generale. A condurli al match di domenica un’intensa settimana in cui il tecnico Valerio Baldovin ha fatto lavorare sodo i suoi ragazzi analizzando a 360° innanzitutto gli aspetti negativi della seconda sconfitta interna stagionale (la prima era arrivata il 4 ottobre con Modena), per poi soffermarsi sul perfezionamento della correlazione “muro difesa” e sui fondamentali di attacco. Quello mentale è un altro aspetto su cui fare attenzione: la guida tecnica dei giallorossi invoca maggiore concentrazione e lucidità.

Le strade di Vibo e Monza si sono già incrociate in questo avvio di stagione: la formazione brianzola è stata il primo avversario incontrato lo scorso 13 settembre negli ottavi di Coppa Italia ed impostasi con un perentorio 3-0 su Saitta e compagni che, a ragion veduta, hanno piena consapevolezza che i lombardi sono dei rivali da non sottovalutare.

Le parole di Marco Rizzo

Di quest’avviso anche l’ex Marco Rizzo (a Monza dal 2015 al 2019): «Monza anche quest’anno ha allestito una buona squadra e domenica scorsa sono stati protagonisti di una bella vittoria contro Trento. Un risultato che non mi ha sorpreso più di tanto perché essendo stato per quattro anni in quell’ambiente conosco la passione e l’entusiasmo che alimentano gli animi dei brianzoli. Loro verranno a Vibo per far risultato e uscire da un periodo non facile ma dal canto nostro noi vogliamo assolutamente vincere e fare una grande partita per riscattarci dalla sconfitta contro Piacenza: sarà una vera battaglia. Avremo di fronte un avversario alla nostra portata e dovremmo essere pazienti e attenti in ricezione considerando che loro hanno bravi battitori e un buon muro. Ci dovremo approcciare al match con lucidità lottando su ogni palla per portare il risultato dalla nostra parte».

Per Vibo un Lyneel in più

Oggi pomeriggio al PalaMaiata si presenterà, dunque, una Vero Volley Monza ringalluzzita dopo l’inatteso quanto meritato successo casalingo al fotofinish contro la fortissima Trento, prossimo avversario del team vibonese. In classifica la formazione brianzola occupa l’ottava posizione a quota 7 punti, con tre lunghezze di ritardo dalla compagine del presidente Pippo Callipo. Fino ad ora ha ottenuto due delle sue tre vittorie stagionali in trasferta, conquistando cinque pesantissimi punti contro squadre quotate come Modena e Padova.

Da solo due giorni la Tonno Callipo ha un uomo in più su cui contare. Il club giallorosso ha infatti puntellato la batteria degli attaccanti con l’innesto del 30enne di Montpellier Julien Lyneel, un’arma preziosa da sfruttare nel corso della stagione per il tecnico di Belluno, approdato in Calabria con idee molto chiare perché solo attraverso un lavoro quotidiano serio e scrupoloso si possono ottenere risultati di un certo rilievo.

Qui Monza

La Vero Volley Monza da poco meno di due settimane è stata affidata al 54enne tecnico milanese Massimo Eccheli che ha sostituito dopo due stagioni il modenese Fabio Soli, sollevato dall’incarico dallo staff dirigenziale brianzolo presieduto dalla presidentessa Alessandra Marzari dopo la sconfitta dello scorso 19 ottobre in terra pontina contro la Top Volley Cisterna (3-1 il risultato finale). Si tratta di una squadra abbastanza temibile e lo si può anche evincere dai due roboanti successi nello storico impianto del PalaPanini nella giornata inaugurale della 76esima edizione del massimo campionato di pallavolo italiano, nonché quella in rimonta da 1-2 a 3-2 (15-13 il tiebreak) di domenica scorsa alla Candy Arena contro una delle tre corazzate, l’Itas Trentino capitanata da Simone Giannelli

La formazione brianzola – che ad onor del vero ha avuto un calendario molto probante perdendo in casa con Allianz Milano (1-3) e Cucine Lube Civitanova (0-3), in trasferta veneta con la NBV Verona (3-1) e vincendo nella frazione decisiva alla Kione Arena di Padova (da 2-0 a 2-3, con il tiebreak concluso sul punteggio di 14-16) – dallo scorso nove ottobre ha una freccia in più nel proprio arco ovvero il  martello veronese Filippo Lanza, che ha risolto brillantemente la situazione che lo ha visto sostenere un lungo “braccio di ferro” con la sua ormai ex società Sir Safety Perugia.

Precedenti ed ex

Sono 7 i precedenti tra le due società: 5 le vittorie per la compagine brianzola, 2 per quella vibonese.

Un solo ex in questa sfida dell’ottava giornata: il libero salentino Marco Rizzo, che ha militato nella società brianzola della presidentessa Alessandra Marzari per quattro stagioni dal 2015–2016 al 2018–2019, totalizzando con il team biancorosso una cifra tonda, 100 partite e 375 set.

Tra gli ex, bisogna anche menzionare l’ex capitano della nazionale e centrale della Vero Volley Monza Simone Buti, a Vibo nella stagione 2012–2013, che nel mese di maggio del 2019 ha deciso di appendere le classiche “ginocchiere al chiodo”, per iniziare la sua prima esperienza lavorativa lontano dal campo, dietro una scrivania, come nuovo brand ambassador del Consorzio Vero Volley. Uomo immagine della realtà monzese ma non solo. Buti è infatti entrato a far parte dell’ufficio marketing del Vero Volley dove, oltre a curare insieme ai colleghi i rapporti con i partner, mettendo a disposizione tutto il suo entusiasmo, oltre all’esperienza maturata sul campo, per trovare nuove sinergie e strumenti di contatto con gli stakeholders del Consorzio forte di una conoscenza ventennale del mondo del volley.

Ultima vittoria T. C. C. Vibo Valentia: I ragazzi del patron Pippo Callipo si sono imposti nella frazione decisiva la scorsa stagione agonistica (25-21; 18-25; 25-16; 23-25, 15-11 i parziali dei cinque set), nel match disputato al PalaValentia del 15 dicembre 2019 grazie ad una deroga della Fipav, con una prestazione esemplare del gruppo, con ben cinque atleti in doppia cifra (Drame Neto 20 punti, De Falco 15, Carle e Mengozzi 13 a testa e Chinenyeze a quota 10).

Ultima vittoria di Monza: Nella terza giornata del girone discendente alla Candy Arena con un eloquente 3-0, disputata nel posticipo del sei febbraio 2019 che fu fatale al giovane head coach vibonese Antonio Valentini, sostituito nelle ultime sei giornate di regular season da Daniele Bagnoli. 

Ultima vittoria di Monza a Vibo Valentia: La formazione lombarda si è imposta 1-3 in rimonta al PalaValentia nella sfida della terza giornata disputata domenica 28 ottobre 2018 (con parziali di 25-23, 23-25, 20-25, 16-25), trascinati da una gigantesca prestazione del 32enne universale olandese Dick Kooy (attualmente in forza alla Itas Trentino) autore di 21 punti con un superlativo 63% in attacco nei 32 palloni attaccati.

Probabili formazioni

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Saitta – Abouba, Cester – Chinenyeze, Defalco – Rossard, Rizzo (L1). Allenatore: Valerio Baldovin

Vero Volley Monza: Orduna – Lagumdzija, Holt – Gallassi, Dzavoronok – Lanza, Brunetti (L1). Allenatore: Massimo Ecchedi

Arbitri

Tanasi Alessandro di Noto (Siracusa) e Spinnicchia Giorgia di Catania. Terzo arbitro: Rizzica Giovanni di Reggio Calabria

Addetto al Video Check: Scalzo Luca di Catanzaro. Segnapunti Referto Elettronico: Giorla Antonella di Catanzaro

Come seguire la partita

La partita verrà trasmessa gratuitamente su Eleven Sports e sulla pagina YouTube al link: https://www.youtube.com/watch?v=lCnZ5wLKMHI

Classifica SuperLega Credem Banca

Sir Safety Conad Perugia 21, Cucine Lube Civitanova 20, Allianz Milano 14, Leo Shoes Modena 12, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 10, NBV Verona 9, Gas Sales Bluenergy Piacenza 9, Vero Volley Monza 7, Itas Trentino 7, Consar Ravenna 6, Kioene Padova 4, Top Volley Cisterna 4

1 partita in meno: Itas Trentino e Leo Shoes Modena