Prima gara dell’anno per la Vibonese: corsi e ricorsi storici

Soltanto due volte, nell’ultimo ventennio, i rossoblù si sono imposti in casa in occasione della prima partita dell’anno: i gol di Di Mauro e Ike e la rete alla Nocerina di Allegretti
Soltanto due volte, nell’ultimo ventennio, i rossoblù si sono imposti in casa in occasione della prima partita dell’anno: i gol di Di Mauro e Ike e la rete alla Nocerina di Allegretti
Informazione pubblicitaria

Si ritorna finalmente in campo. Il 2021 per la Vibonese inizia fra le mura amiche. Al cospetto dei rossoblù arriva il Bisceglie, squadra alle prese con la bassa classifica, ma rivitalizzata dalla recente vittoria sul Teramo terzo della classe.

Non ci sarà, fra i pugliesi, l’ex difensore rossoblù, Errico Altobello, squalificato. È stato uno dei protagonisti dalla storica promozione in Serie C, rimanendo tre stagioni a Vibo.

È la seconda volta che la Vibonese inizia il nuovo anno fra le mura amiche, in Serie C. Il precedente non è beneaugurante, perché il 21 gennaio del 2017 i rossoblù si arresero in casa al Foggia (1-3), ma fu quella una gara particolare, affrontata con una formazione in piena emergenza, fra squalifiche, infortuni e calciatori in partenza, con la rosa oggetto di una rivoluzione, una volta affidata alle cure di Sasà Campilongo (fra l’altro da pochi giorni nuovo allenatore della Cavese).

Negli ultimi 20 anni, invece, solo due volte la Vibonese è riuscita a vincere in casa in occasione della prima partita del nuovo anno. Il 10 gennaio del 2010 successo per 2-1 sulla Cisco Roma (torneo di Serie C2) grazie alle reti di Di Mauro e Ike.

L’affermazione più recente è invece del 7 gennaio 2018: 1-0 alla Nocerina firmato da Diego Allegretti, con i rossoblù lanciati verso quella prodigiosa rincorsa che gli permise di annullare uno svantaggio di 13 punti dal Troina, poi battuto allo spareggio per la promozione in Serie C.

In generale, nei professionisti, fra gare in casa e in trasferta, la Vibonese ha ottenuto nella prima sfida  del nuovo anno 2 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte.