Vibonese, squadra senza carattere: pagherà Galfano per tutti. Tifosi delusi – Video

Si scatena sui social la rabbia dei sostenitori rossoblù dopo l’undicesima gara senza vittoria. In Campania una prova negativa. Qualche calciatore sembra abbia giocato contro l’allenatore
Si scatena sui social la rabbia dei sostenitori rossoblù dopo l’undicesima gara senza vittoria. In Campania una prova negativa. Qualche calciatore sembra abbia giocato contro l’allenatore
Informazione pubblicitaria

Non si placa l’ira dei tifosi. Il distanziamento sociale impedisce una qualsiasi forma di contestazione allo stadio, anche se domenica sera uno striscione con sopra scritto “Vergogna” è stato attaccato al cancello di ingresso dello stadio. Sembra, però, che qualcuno lo abbia rimosso prima del ritorno della squadra da Pagani.

Nel mirino è finito l’allenatore, che pagherà per tutti con l’esonero. Si fanno tanti nomi, ma nelle ultime ore quello più gettonato è Nevio Orlandi, al quale Pippo Caffo potrebbe affidarsi per risollevare una squadra che è parsa ancora una volta priva di nerbo, grinta e carattere. Anzi, a vedere i clamorosi errori compiuti in Campania, a diversi tifosi è sembrato che qualche calciatore abbia giocato contro l’allenatore. E già che ci siamo, sono in tanti a parlare di uno spogliatoio spaccato nei confronti del tecnico.

Angelo Galfano avrà pure le sue colpe, ma se in campo si fanno errori simili, cosa si può addebitare, nel caso specifico, all’allenatore? E poi anche stavolta è mancata la reazione dopo essere andati sotto nel punteggio. Questi sono limiti caratteriali che sono emersi nelle ultime giornate. L’attesa reazione, invocata anche in settimana dal ds Condò, non vi è stata.

Sui social numerosi i commenti dei sostenitori rossoblù, delusi dal tecnico, dalla squadra e dalla società. Sono in tanti ad invocare un cambio di allenatore, ma c’è anche chi punta il dito contro il presidente Caffo e chi invita i calciatori a dare di più, ritendendoli ugualmente responsabili di questo andamento deludente. Viene da chiedersi cosa è successo all’interno di una squadra che aveva iniziato alla grande la stagione, stupendo tutti e convincendo anche i più scettici. Qualcosa si è rotto strada facendo. Si attendono sviluppi a breve, con l’annuncio dell’esonero di Galfano, che quindi pagherà per tutti.