Serie D, la Vibonese stende in rimonta la capolista Troina

Finisce 2-1 il big match del Luigi Razza. I rossoblù, sotto di una rete nel primo tempo, con una doppietta di Allegretti si portano a -1 dai siciliani

Finisce 2-1 il big match del Luigi Razza. I rossoblù, sotto di una rete nel primo tempo, con una doppietta di Allegretti si portano a -1 dai siciliani

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Giornata da cerchiare in rosso quella di oggi nel calendario della Vibonese. I rossoblù di mister Orlandi ricevono in casa la capolista Troina e mettono a segno un risultato determinante nella corsa verso la promozione. 

Informazione pubblicitaria

Sotto di un gol al termine dei primi 45’ di gioco, Sowe e compagni giocano un secondo tempo perfetto e trovano in Allegretti l’uomo match capace di ribaltare il risultato e di portare a -1 uno il distacco in classifica dai siciliani. 

Davanti al pubblico di casa, assiepato in gran numero sulle tribune del Luigi Razza, la Vibonese soffre la buona organizzazione di gioco degli ospiti nel corso del primo tempo. I siciliani si fanno pericolosi con Vasquez in più occasioni. Ed è proprio l’attaccante argentino a sbloccare il risultato al 31’ beffando di testa Mengoni sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Entra Da Dalt per Franchino tra le fila rossoblù nel secondo tempo e la Vibonese prova a reagire allo svantaggio. Passano appena sei minuti ed è proprio il neo entrato a pescare in area Allegretti che gela Van Brussel. I padroni di casa si rianimano e partono all’assalto della porta avversaria.

Ci riprova senza successo lo stesso Allegretti. Ed è sempre lui che al 25’ firma la doppietta raccogliendo un tiro di Sowe respinto dal palo. Nel finale poche emozioni e la Vibonese controlla il vantaggio godendosi una vittoria fondamentale nell’economia di questa stagione.